Xbox One

Tell Me Why, gli episodi avranno una tempistica diversa rispetto a Life is Strange

Nel corso di X019, lo studio francese Dontnod ha presentato Tell Me Why, seguito “spirituale” della serie Life is Strange. Si tratta di una nuova avventura narrativa a episodi realizzata in collaborazione con Microsoft e che chiaramente vuole segnare una differenza rispetto al passato.

Life is Strange 2 non ha avuto la stessa visibilità del primo capitolo, complice probabilmente la perdita dell’effetto novità e di un genere non più popolare come ai tempi dei franchise di Telltale Games. Il primo aspetto significativo di cambiamento è la scelta di adottare un nuovo nome a differenza dell’ultima avventura che si presentava esplicitamente come un seguito pur con una storia totalmente diversa.

Proprio perché il mercato è ormai diverso rispetto a qualche anno fa, a cambiare saranno anche tempistica e numero degli episodi. I cinque capitoli di Life is Strange 2, ad esempio, sono usciti a quattro mesi di distanza l’uno dall’altro e l’ultimo è previsto per il 3 dicembre. Con Tell Me Why le cose sembrano destinate a cambiare dato che il gioco sarà composto da tre capitoli che usciranno tutti nel corso dell’estate 2020. Tell Me Why sarà ambientato nella cittadina immaginaria di Delos Crossing in Alaska e vedrà come protagonisti i due gemelli Tyler e Alyson Ronan che dopo essersi riuniti andranno alla scoperta del loro difficile passato.

Dontnod ha anticipato che nel corso dell’avventura si potranno fare “scelte dalle quali dipenderà la forza del legame speciale che unisce i due gemelli cambiando il corso delle loro vite”. Ancora una volta Dontnod ha dato priorità ai temi dell’inclusione. Tyler è infatti una persona transgender la cui storia “non è ridotta a semplicistici luoghi comuni” ha dichiarato GLAAD. L’organizzazione LGBT che ha collaborato al gioco, ha voluto sottolineare anche l’importanza di questa scelta per dare un segnale di maggiore inclusione delle persone LGBT nei videogiochi. Tell Me Why sarà disponibile in estate su Xbox Game Pass, Xbox One, Windows e Steam.

Se non avete ancora giocato il prequel di Life is Strange, potete trovare Before the Storm in offerta su Amazon.