PlayStation

The Elder Scrolls 6 è tra i titoli più attesi… dai giocatori PS5

Da quando Microsoft ha deliberatamente scelto di condividere in rete la notizia della sua prossima acquisizione di Bethesda per la cifra monstre di 7.5 miliardi di dollari, le chiacchiere in merito si sono susseguite senza sosta, su un tema in particolare: quello delle esclusive. Phil Spencer e compagni, in effetti, non hanno deliberatamente confermato l’esclusività su Xbox e PC dei prossimi videogiochi del gruppo, fra cui The Elder Scrolls 6, Starfield e i prossimi Fallout, ma non hanno neppure fatto il contrario, ragion per cui gli internauti appartenenti a ognuna delle due fazioni sono andati alla ricerca delle prove più insospettabili per suffragare le proprie tesi.

Ebbene, un indizio importante sulle loro piattaforme di uscita, o perlomeno quelle di The Elder Scrolls 6, potrebbe essere arrivato dal PlayStation Blog, che sta attualmente ospitando le votazioni per il Game of the Year ed altri premi e dove il gioco di Bethesda è stato nominato nella categoria “Most Anticipated Game”. Ora, in realtà questa mossa potrebbe voler dire tutto e niente, dal momento che mancano ancora diversi anni all’arrivo nei negozi di The Elder Scrolls 6 e che le sue piattaforme, rimaste (informalmente, senza conferme ufficiali) “PC, PlayStation e Xbox” al momento del suo annuncio, non sono mai state aggiornate.

The Elder Scrolls

Potrebbe, insomma, essere una semplice coincidenza dettata dal fatto che, essendo trascorsi anni senza alcuna novità sul gioco, quest’ultimo viene ancora considerato un multipiattaforma da Sony, in base alle informazioni in suo possesso. O potrebbe anche trattarsi, attenzione, di una furba mossa dell’azienda giapponese per tastare il terreno, osservare le reazioni di giubilo di una parte dell’utenza e cercare di costringere Microsoft a uscire allo scoperto e pronunciarsi ufficialmente sulla questione. Fino a quel momento, però, l’incertezza in merito regna sovrana, e l’inclusione di The Elder Scrolls 6 nelle votazioni del blog di PlayStation non ha fatto altro che alimentarla.

Non ci resta, dunque, che aspettare che qualcuno in Microsoft o in ZeniMax faccia una dichiarazione in merito, eventualità che potrebbe verificarsi fra pochi giorni o diversi anni, così come non avvenire affatto. Voi che dite? The Elder Scrolls VI sarà un’esclusiva Xbox, come diversi indizi hanno lasciato presagire, o rimarrà un titolo multipiattaforma come il suo predecessore? Come sempre, fatecelo sapere nello spazio dedicato ai commenti!

Nostalgici di Skyrim? Su Amazon Italia potete recuperarlo con uno sconto del 56%!