PlayStation

The Last of Us 2 avrà DLC? Naughty Dog risponde

The Last of Us 2 è tra di noi ormai da una settimana, e gli amanti della saga e dei personaggi creati da Naughty Dog hanno finalmente potuto conoscere il continuo della storia iniziata sette anni fa con il primo capitolo. Insieme alle molteplici critiche positive, attorno alla nuova produzione del team californiano ci sono state diverse polemiche sia prima che dopo l’uscita del titolo, ma sembra che al momento Naughty Dog stia dando le proprie attenzioni ad altro.

All’interno dell’ultimo podcast Kinda Funny Gamecast, sono stati ospitati alcune delle personalità che hanno lavorato a The Last of Us 2; tra i quali vi era presente anche il game director Neil Druckmann. Parlando del futuro dell’IP, Druckmann ha dichiarato che a differenza del primo capitolo, questo seguito non avrà alcun DLC. Il team di sviluppo quindi, non ha piani che riguardino il rilascio di una porzione di storia extra come fu all’epoca con Left Behind.

Al game director è stato poi chiesto qualcosa riguardo a Factions, la modalità multiplayer che è stata messa da parte durante lo sviluppo di The Last of Us 2. Druckmann al momento non si è voluto esporre in nessun modo, quindi non sappiamo ancora quale sarà la sorte della nuova modalità multigiocatore ambientata nell’universo di The Last of Us.

Vi ricordiamo che The Last of Us 2 è attualmente disponibile in esclusiva su PlayStation 4. È ancora presto per pensare alla realizzazione di un terzo capitolo, ma se c’è una cosa che è sicura è che a differenza del gioco precedente, questa volta non ci imbatteremo in nessun contenuto di trama rilasciato tramite DLC. Cosa ne pensate di questa scelta da parte di Naughty Dog? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Se non l’avete ancora fatto, potete acquistare la vostra copia di The Last of Us 2 su Amazon a questo indirizzo.