PlayStation

The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima ritarderanno? Ecco cosa ha detto Sony

Sony Interactive Entertainment, questa mattina, ha comunicato di essere costantemente attiva sul monitoraggio degli sviluppi internazionali legati all’emergenza Coronavirus nei vari paesi, questo per valutare con attenzione il rinvio dei prossimi titoli in arrivo nei prossimi mesi. Ovviamente parliamo di The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima.

Il comunicato riportato riguarda tutte le attività dell’azienda e del segmento Game & Network Service dove è stato reso noto che l’emergenza COVID-19 non dovrebbe andare a causare dei ritardi sulle attività dell’anno fiscale fissato per il 31 di marzo 2020, riguardo invece prossimi mesi Sony ha dichiarato che valuterà la situazione. The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima per ora sono ancora programmati per maggio e giugno, senza alcuna variazione quindi.

Nonostante l’emergenza sanitaria che in questi giorni sta colpendo anche altri stati, Sony ha rassicurato l’utenza comunicando che per il momento non ci sono delle criticità riguardo gli eventuali ritardi in fase di produzione sui giochi first party e third party, anche se non esclude la possibilità che questo possa accadere, specie negli  Stati Uniti e in Europa. Capcom ad esempio nella giornata di ieri ha comunicato che le copie fisiche di Resident Evil 3 subiranno dei ritardi data l’impossibilità di produrre e di consegnare questi beni ai rivenditori, che oltretutto sono chiusi a causa delle imposizioni dei governi locali.

Pochi giorni anche Square Enix si è pronunciata sull’uscita di Final Fantasy 7 Remake, dichiarando che nonostante l’emergenza il gioco rispetterà la data prefissata, ma non si garantiranno sufficienti copie fisiche a tutti i giocatori che l’hanno prenotato. È possibile leggere il comunicato rilasciato dalla software house nell’articolo correlato.

Nelle scorse settimane Jason Schreier di Kotaku ha fatto capire che la consegna dei giochi in uscita da maggio in poi, senza citarne qualcuno, potrebbero subire dei ritardi, proprio a causa di questa emergenza. Non ci resta che attendere e sperare che i prossimi titoli in arrivo sul mercato non vadano a subire dei ritardi, come sempre rimanete sintonizzati sul nostro sito.

Per non rischiare di perdervi The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima in arrivo nei prossimi mesi, affrettatevi a prenotare la vostra copia.