PlayStation

The Last of Us 2: Modalità Realismo sblocca una ricompensa segreta

The Last of Us 2, il più recente gioco rilasciato da Naughy Dog (anche autori della serie Uncharted), si è dimostrato un grande successo. In pochi giorni ha venduto 4 milioni di copie, convincendo pubblico e critica. Pur non essendo previsti DLC o espansioni (per quanto sappiamo, perlomeno), il team di sviluppo ha introdotto qualche novità. Parliamo ovviamente della recente Modalità Realismo, con tanto di opzione per il permadeath.

The Last of Us 2

Completare l’intero The Last of Us 2 in Modalità Realismo non è affatto semplice, ovviamente. Per questo motivo (supponiamo) Naughty Dog ha voluto introdurre una ricompensa segreta. Di cosa parliamo? Di una canzone.

Facciamo però qualche passo indietro e partiamo dall’inizio (letteralmente). Nella prima fase di The Last of Us 2 prendiamo il controllo di Joel: l’uomo propone alla ragazza di imparare a suonare la chitarra (come aveva promesso nel primo capitolo) e si esibisce brevemente, smettendo per l’imbarazzo.

Bene: se completate il gioco in modalità Realismo, potrete udire tale canzone, in formato integrale, durante i titoli di coda. La cosa è stata segnalata da un utente Twitter: potete ascoltare la canzone qui sotto, nel video.

La traccia che avete udito è Future Days di Pearl Jam. Secondo le segnalazioni di altri utenti Twitter, pare inoltre che completando il gioco in modalità Permadeath (a qualsiasi difficoltà) si sblocchi la canzone “Through the Valley”, che i fan ricorderanno dal primissimo trailer di presentazione di The Last of Us 2, cantata da Ellie.

Si tratta di “ricompense” che forse non interessano ad alcuni giocatori, ma non di meno è un ennesimo tocco di classe di Naughty Dog, nota per l’attenzione ai dettagli nelle proprie opere. La musica è un tema fondamentale all’interno di The Last of Us 2 e concludere i viaggi in Realismo e Permadeath con una traccia esclusiva è proprio quello che i fan vogliono.

The Last of Us 2 è acquistabile su Amazon.