PlayStation

The Last of Us 2, Sony assente al PAX East: il sindaco di Boston chiede di ripensarci

Negli ultimi giorni Sony aveva annunciato la propria assenza dall’evento PAX East che si terrà a Boston dal 27 febbraio al primo marzo. Uno dei giochi più attesi alla convention era certamente The Last of Us 2 dato che era stata annunciata una lunga demo giocabile allo show, probabilmente una delle anteprime più importanti prima dell’uscita prevista per il 29 maggio. Il sindaco di Boston Marty Walsh, che anche quest’anno ospiterà il PAX East, chiede adesso alla multinazionale giapponese di ripensarci e partecipare all’evento.

Walsh ha scritto una lettera al CEO di Sony Kenichiro Yoshida dichiarando che il rischio di contrarre il nuovo coronavirus in tutto lo stato del Massachusetts rimane molto basso e non c’è alcun motivo per cancellare i propri viaggi a Boston. Il sindaco sostiene che la paura per il virus sia alimentata da confusione e scarsa informazione che hanno già generato nel territorio cittadino manifestazioni razziste nei confronti della comunità cinese. Non a caso gli affari della Chinatown di Boston hanno subito pesanti ripercussioni economiche dopo l’apparizione del virus.

The last of us part 2 II

Il sindaco di Boston Marty Walsh, puntando sull’argomento di una deriva razzista, ha aggiunto: «Come grande multinazionale, avete l’opportunità di dare il buon esempio. Come leader nel settore tecnologico, potete mostrare di essere mossi dai dati di fatto e non dalla paura. Come leader nel settore dei videogiochi e della cultura, potete mostrare di credere nella collaborazione e non nell’isolamento».

Il sindaco spiega che le salde misure di quarantena introdotte dagli Stati Uniti e gli interventi speciali direttamente in loco, permetteranno di portare a conclusione l’evento senza alcun rischio. Negli ultimi giorni anche Square Enix aveva deciso di ridimensionare la propria partecipazione al PAX East annullando tre eventi previsti per Final Fantasy XIV che saranno sostituiti da uno streaming che si terrà domenica prossima alle due del mattino, ora italiana.

The Last of Us 2 si può già prenotare su Amazon a questo indirizzo.