Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

The Last of Us Remastered: la lista di tutti i miglioramenti

Sony ha svelato la lista completa dei miglioramenti tecnici di The Last of Us Remastered per PS4. Oltre alla risoluzione Full HD e ai 60 frame al secondo si parla di effetti particellari in alta risoluzione, di una maggiore draw distance e molto altro. Confermata anche la presenza di nuovi DLC.

Sony Computer Entertainment Europe ha tenuto un evento dedicato al debutto di The Last of Us Remastered, svelando tutti i miglioramenti apportati a questo remake per PS4.

Oltre alla risoluzione 1080p e a un framerate di 60 FPS, sia per il single player sia per il multiplayer, si parla di un texture maps 4 volte più dettagliato, mentre la qualità dello shadow maps sarà raddoppiata.

La nuova versione di The Last of Us potrà contare su effetti particellari in alta risoluzione, sull'occlusion mapping e sull'assenza di texture streaming.Migliorati anche la draw distance e il level of detail (LOD), ma anche il comparto audio potrà contare su nuove opzioni.

I giocatori avranno la possibilità di bloccare il framerate a 30 FPS e d'invertire i comandi delle levette analogiche e dei grilletti. Non mancherà il supporto al touch pad, alla barra luminosa e all'altoparlante del DualShock 4. Infine, si potranno guardare le sequenze animate con il commento di Neil Druckmann, Troy Baler e Ashley Johnson di Naughty Dog.

L'evento è servito anche a scoprire alcuni dettagli sulle vendite della versione originale di The Last of Us, che ha raggiunto quota 7 milioni di copie, e sullo sviluppo di nuovi DLC, che usciranno nel 2014 e che si potranno sfruttare sia su PS4 sia su PS3, comprandoli una volta sola.

Vi ricordiamo che The Last of Us Remastered uscirà il 29 luglio 2014 su PS4.

Prenota The Last of Us Remastered