Giochi PC

The Lord of The Rings – Gollum: un nuovo gioco da Daedalic Entertainment

Il mondo de Il Signore degli Anelli è una di quelle “realtà immaginarie” che sanno lasciare il segno su ogni medium. Negli ultimi anni abbiamo potuto esplorare la Terra di Mezzo nei giochi sviluppati da Monolith Production e pubblicati da Warner Bros. Interactive Entertainment, ovvero La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor e relativo seguito. Nel caso nel quale queste avventure non vi siano bastate, sarete felici di scoprire che Daedalic Entertainment e Middle-earth Enterprises hanno stretto una collaborazione: il frutto di questa sarà The Lord of the Rings – Gollum.

The Lord of the Rings – Gollum è un nuovo action-adventure con una forte impronta narrativa nel quale seguiremo la storia di Sméagol e della sua corruzione per opera dell’Unico Anello. Il gioco promette di rimanere fedele alla lore originale, ma al tempo stesso esplorerà “nuovi eventi e dettagli legati al viaggio di Gollum”.

Il CEO di Daedalic Entertainment, Carsten Fichtelmann, ha affermato: “In un’epoca durante la quale l’industria dei videogame sta vedendo una serie di cambiamenti strutturali e l’arrivo di nuovi modelli di business, siamo felici di poter realizzare una nuova opera di alto livello basata su una storia che è stata in grado di rimanere fresca e rilevante per più di sessanta anni.” Il riferimento, probabilmente, è a Stadia di Google.

La Terra di Mezzo L'ombra di Mordor

Non si sa molto sulla struttura del gioco, ma è stato svelato che l’opera cercherà di far coincidere il gameplay con le caratteristiche di Gollum, inserendo meccaniche stealth e dando spazio anche alla duplice natura del personaggio. A livello temporale, l’opera sarà ambientata durante gli eventi dei libri: ci sarà spazio in ogni caso, come già detto, per varie novità.

The Lord of the Rings – Gollum è in sviluppo internamente presso Daedalic Entertainment utilizzando l’Unreal Engine e sarà rilasciato nel 2021 su PC e su “tutte le console rilevanti disponibili”. Si tratterà di un anno felice per i fan, visto anche l’arrivo della serie targata Amazon. Nei prossimi mesi saranno condivise novità in merito al gioco. Diteci, cosa ne pensate?