Giochi PC

The Surge 2, lo abbiamo visto alla Gamescom 2018

In occasione della Gamescom 2018 di Colonia, siamo stati ospiti di Focus Home Interactive per assistere alla presentazione di The Surge 2: sequel del Souls-like sviluppato da Deck13. Pur essendo atteso in maniera assai tiepida, visto il risultato non proprio eccelso del primo capitolo, possiamo fortunatamente rassicurarvi affermando di aver visto una netta evoluzione sia sotto l'aspetto tecnico che, soprattutto, a livello di contenuti.

Guerra alle macchine corrotte

La trama di The Surge 2 si svilupperà all'interno di una città in quarantena invasa da un misterioso virus che ha corrotto ogni macchina presente all'interno. Il gioco inizierà esattamente due mesi dopo la fine del primo e, udite udite, il personaggio principale sarà interamente creato da noi: si potrà infatti decidere il sesso e le caratteristiche della figura che andremo poi a muovere. Infine, pur non potendosi sbilanciare più di tanto, i due sviluppatori presenti hanno ufficialmente confermato che, quel che vedremo, sarà strettamente collegato con i fatti narrati nel primo capitolo.

the surge 2 promo shot 01

Il focus della prova era incentrato totalmente sul sistema di combattimento: 15 minuti di sane mazzate lungo un tortuoso sentiero che, a più riprese, mostrava quanto di buono è stato svolto da Deck13. Ambientazioni più ricche e ferraglia più viva che mai rendono finalmente il brand The Surge al pari di altre produzioni con, in aggiunta, l'introduzione di interessanti novità che rendono le battaglie ancor più divertenti. Di base, non si discosta molto dal primo capitolo: si può mirare una determinata sezione del nemico, reciderla e far razzia di quei pezzi metalicci per potenziarsi grazie a spettacolari "finisher".

Dove risiede la novità? Semplice, nel titolo saranno presenti ben dieci categorie di armi da utilizzare (il doppio di quanto visto nel primo capitolo) e creare combo sempre più potenti e variegate. Sfortunatamente ne abbiamo potuta osservare solamente una, una micidiale ascia a due mani con la possibilità di essere divisa in un'ascia e un martello. Anche i droni sono stati potenziati e resi più funzionali. Infine, dopo aver osservato un'I.A decisamente più ostica, abbiamo fatto la conoscenza di un simpatico Boss che ha dato filo da torcere allo stesso sviluppatore: su precisa domanda, Deck13 ha confermato la massicia presenza di Boss fight rispetto a quanto visto prima (nel capitolo precedente, ve ne erano solamente cinque).

La giusta evoluzione

Dove peccava, di continuo, il primo The Surge? Sicuramente, oltre che sulla ripetitività di alcune azioni e combattimenti, sotto l'aspetto tecnico.  La qualità delle texture era molto altalenante, con superfici e fondali spesso sgranati. Altro grande problema, e parliamo di un vero e proprio paradosso, era la palese scarsa ispirazione artistica degli scenari e del contesto di gioco: aree piccole, ripetitive e prive di qualsivoglia colpo d'occhio rilevante.

thesurge2e3 02

Fortunatamente Deck13 ha fatto ammenda dei propri errori (e li perdoniamo essendo stato un primo, sperimentale, prodotto lanciato sul mercato) per donarci un rinnovato brand che, in soli 15 minuti di presentazione, ha mostrato i muscoli dandoci un chiaro segnale: finalmente, si è arrivati a un livello tecnico giusto e al pari con altre simil produzioni se non più. E la dimostrazione più grande è stata durante le fasi più concitate dei combattimenti, momenti tragici nel primo capitolo visto il caos generato e i cali di frame vertiginosi, dove tutto è filato liscio come l'olio mentre lo sviluppatore affettava a più a non posso macchine di vario tipo e natura.

Concludendo…

The Surge 2 sembra proprio essere un chiaro e netto segnale di come il team di sviluppo, dopo aver ascoltato attentamente i feedback dei giocatori, abbia voluto migliorare globalmente quanto di buono c'era nel primo capitolo. Attualmente non abbiamo ulteriori dettagli che possano confermare ciò ma, per quel che abbiamo visto, la strada intrapresa sembra proprio essere quella giusta e vincente.

Il titolo sarà disponibile nel 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Per ulteriori aggiornamenti in merito e per tutte le novità legate alla Gamescom 2018 di Colonia, rimanete connessi sulle pagine di Tom's Hardware.


Tom's Consiglia

Non avete ancora giocato al primo The Surge? Tranquilli, potete comodamente recuperarlo su Amazon, buon divertimento!