PlayStation

The Witcher 3: la bella Ciri si svela in un trailer

Gli sviluppatori di The Witcher 3 hanno pubblicato un trailer ed alcune immagini dedicate a un nuovo personaggio giocabile. Stiamo parlando di Ciri, un'affascinante guerriera che accompagnerà Geralt nelle sue avventure.

ciri the witcher 3 wild hunt

La breve nota di CD Projekt RED parla di una "ragazza dai capelli color cenere e collegata a un'antica profezia". Un volto noto per chi è appassionato di questa saga, visto che si tratta di un personaggio importante già comparso nei romanzi di The Witcher.

Ciri è un'agile e veloce guerriera maestra di spada, può sfruttare l'abilità "blink" (una sorta di teletrasporto, come s'intuisce dal trailer) e possiede altre capacità uniche che si potranno sbloccare man mano che si avanza con il gioco.

CD Projekt RED spiega inoltre che in questa eroina giace un "potere leggendario" dormiente, senza tuttavia spiegare ulteriori dettagli e rimandando l'appuntamento ai prossimi annunci per scoprire ulteriori informazioni.

Nel frattempo il team di sviluppo ha approfondito ulteriormente le decisioni che hanno portato a rimandare il debutto del gioco sul mercato. Ricordiamo infatti che The Witcher 3 sarebbe dovuto uscire a febbraio 2015, mentre il nuovo appuntamento è fissato per il 19 maggio, ben 3 mesi dopo.

"I giocatori hanno accolto molto bene la nostra decisione. Il mercato teme l'uscita di giochi poco rifiniti sulle piattaforme next gen e noi non vogliamo far uscire il gioco con bug in grado di condizionare negativamente il gameplay", spiega Adam Kicinski di CD Projekt RED ai colleghi di Eurogamer.

"L'unico motivo del ritardo è la presenza di molti errori di piccole dimensioni, dovuti alla vastità del gioco. Non immaginavamo che il gioco diventasse così grande. Solo dopo aver messo insieme tutti i pezzi ci siamo resi conto che si tratta di un titolo più grande dei due suoi predecessori messi insieme", continua Kicinski.

the witcher 3 wild hunt ciri

La speranza è che gli sviluppatori possano usare il maggior tempo a disposizione per realizzare un prodotto privo di difetti. Scommettiamo che la community sarà pronta a "perdonare" gli sviluppatori.

PlayStation 4 - Console PlayStation 4 – Console
Xbox One Xbox One