Nintendo Switch

The Wonderful 101 Remastered, la campagna Kickstarter si chiude sfiorando i 2 milioni di euro

A poco più di un mese dal suo inizio, la campagna di The Wonderful 101 Remastered su Kickstarter di si è chiusa con la cifra di 235.320.528 yen pari a 1.978.415 euro. Un risultato importante per PlatinumGames che potrà così ripubblicare lo sfortunato titolo uscito per la sfortunata Wii U nell’ormai lontano 2013.

Con il contributo dei giocatori, lo studio di Bayonetta sarà in grado di realizzare le versioni Switch, Steam, PlayStation 4, una modalità Time Attack, un remix della colonna sonora e un platform in 2D spin-off con protagonista un personaggio secondario. Al momento della chiusura della raccolta fondi, però, c’erano due obiettivi che erano stati già fissati ma che non sono stati raggiunti, anche se uno è stato recuperato in extremis. Il primo riguardava l’arrangiamento di due tracce musicali che però è stato raggiunto con le donazioni effettuate durante lo streaming conclusivo su Twitch, mentre il secondo riguardava l’introduzione di nuove traduzioni dei testi in-game di The Wonderful 101 Remastered. Per quanto riguarda però la versione italiana non dovrebbero esserci problemi, anche se il condizionale è d’obbligo.

Lo spin-off 2D non sembrava proprio indispensabile.
The Wonderful 101

La versione originale uscita nel 2013 per Wii U di The Wonderful 101 Remastered conteneva infatti le traduzioni in inglese, tedesco, francese, spagnolo e italiano. All’epoca però il gioco era pubblicato da Nintendo, prima che PlatinumGames ne acquistasse i diritti. Sembra ragionevole che la traduzione possa essere usata anche per The Wonderful 101 Remastered ma ragioni legate ai diritti potrebbero mettersi di mezzo.

Nell’ultima intervista rilasciata prima della chiusura della raccolta fondi, il game director e fondatore di PlatinumGames Hideki Kamiya ha spiegato che The Wonderful 101 Remastered supporterà risoluzioni più alte e un framerate più stabile, sinceramente il minimo che ci si aspetti da una riedizione. L’aspetto più interessante riguarda però alcuni piccoli ritocchi all’esperienza complessiva per rendere il gioco più user-frendly: «Dopo l’uscita del gioco – ha detto Kamiya – noi del team di sviluppo avevamo fatto una lista di alcune cose che avevamo notato e che ci sarebbe piaciuto aggiungere».In ogni caso The Wonderful 101 Remastered arriverà per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC negli Stati Uniti il 19 maggio, mentre in Europa l’arrivo è previsto tre giorni dopo, ovvero il 22 maggio. I giocatori giapponesi dovranno invece aspettare l’11 giugno.

Se volete giocare (o rigiocare) i due capitoli di Bayonetta per Nintendo Switch sviluppati da PlatinumGames li trovate per Nintendo Switch anche su Amazon.