PlayStation

Top Spin 3, la prima vera simulazione di tennis

Pagina 1: Top Spin 3, la prima vera simulazione di tennis

Perché sudare sui campi?


Genere: sportivo

Sviluppatore: PAM Development
Distributore: 2K Sports
Voto:
8,5 / 10

Top Spin 3 introduce nel mondo dei giochi di tennis un concetto di preparazione ed esecuzione del colpo innovativo e ultra realistico.

I profani del tennis spesso pensano che per effettuare un colpo basta aspettare che la palla arrivi a portata e sventolare la racchetta. Già dalla prima lezione però si scopre che il concetto chiave di qualsiasi colpo, e soprattutto di quelli da fondo, è il tempismo. La palla va aggredita e i colpi più sorprendenti sono quelli eseguiti in anticipo proiettandosi letteralmente con tutto il peso del corpo verso la palla, che in molti casi si colpisce davanti alla linea dei fianchi.

Top Spin 3 è il primo videogioco che possiamo definire una vera simulazione di tennis.


Ana Ivanovic

I controlli rinnovati consentono di fare con il pad esattamente quello che si fa su un vero campo da gioco.

Per colpire, come sempre, si tiene premuto un tasto e si rilascia quando si vuole sbracciare. La novità di questa versione è che se si rilascia il tasto troppo in anticipo o, più probabilmente, troppo in ritardo, si liscia clamorosamente la pallina.


Maria Sharapova

2K ha anche investito parecchi soldini per poter rappresentare importanti giocatori, di entrambi i sessi, sia del presente che del passato. Troviamo tra gli altri Roger Federer, Rafael Nadal, Andy Roddick, James Blake per gli uomini; tra le donne, Maria Sharapova e la Vaidisova. Tra le leggende del passato giocatori come Borg e Becker.

La grafica è rinnovata e impreziosita da animazioni decisamente realistiche, specialmente per quanto riguarda i giocatori più famosi come Federer o Nadal. Durante la partita i giocatori si sporcano e sudano, insomma, sembrano più umani che in ogni altro precedente.