Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Truffa milionaria con crediti FIFA, EA passa alle vie legali

Electronic Arts, azienda leader nel mondo dei videogiochi, ha intentato causa contro un gruppo di hacker. L'accusa prevede truffa e furto aggravato nei confronti del colosso californiano, che non ha perso tempo nel ricorrere alle vie legali verso i malfattori in questione.

fifa17 1

Secondo le dichiarazioni dell'FBI, Anthony Clark e altri tre hacker avrebbero incassato la bellezza di 18 milioni di dollari rivendendo un numero incredibile di crediti per FIFA 17. Gli hacker hanno ottenuto i crediti in questione tramite lo sfruttamento di un programma che consentiva loro di guadagnarne senza peraltro dover giocare le partite.

Il gruppo rivendeva poi, a costi contenuti, i crediti al miglior offerente attuando così un illegale quanto diffuso mercato nero, che vantava acquirenti in Europa così come in Cina. Va detto che, secondo quanto ammesso dal Bureau, il giro di Clark è stato scoperto grazie alla soffiata di un ex membro della banda pentitosi di quanto commesso.

fifa17 2

Clark e i suoi complici dovranno dunque presentarsi a processo oggi a Fort Worth – in Texas – dove dovranno rispondere alle pesanti accuse mosse da Electronic Arts. Non resta che invitarvi a continuare a seguirci per ulteriori aggiornamenti e a esprimere la vostra opinione in proposito.