Giochi PC

Tutto sui World Cyber Games 2006 di Monza

Il prossimo ottobre le strutture dell'Autodromo di Monza ospiteranno la finale dei Campionati Mondiali Cyber Games; l'Italia è al settimo posto nel ranking, possiamo giocarcela

I World Cyber Games sono diventati un appuntamento seguitissimo nei paesi che vantano più appassionati. La finale dell'edizione 2006, per chi non lo sapesse, si terrà a Monza, dal 18 al 22 ottobre. Almeno 800 cyber-atleti si sfideranno per decretare il miglior player per categoria e la nazione campione del mondo. 

"La nostra Amministrazione Comunale è estremamente interessata a qualunque evento collegato alle giovani generazioni che coinvolgano i giovani nelle attività sportive e culturali. Questo è il motivo per cui siamo così entusiasti ed enormemente onorati che Monza sia stata scelta quale città ospite del più grande evento sportivo virtuale mondiale. L'essere la prima città europea ad ospitare il World Cyber Games Grand Final 2006 ci aiuterà a rafforzare il rapporto con le nuove generazioni interessate a queste discipline moderne", aveva dichiarato Michele Faglia, Sindaco di Monza, alla notizia della scelta dell'ente organizzatore.

L'elenco dei giochi ufficiali per la finale comprende FPS, racing, RTS, sport e fighting. Nello specifico ritroviamo per PC: Fifa 2006, Half-Life Counter-strike 1.6, Need for Speed: Most Wanted, Starcraft: Brood War, Warcraft III: The Frozen Throne e Warhammer 40.000: Winter Assault. Nella categoria console, invece: Dead or Alive 4 (Xbox 360) e Project Gotham Racing 3 (Xbox 360). La nostra Nazionale è composta dai vincitori, nelle rispettive categorie, del meeting NGILAN di giugno – tenutosi a Monza e organizzato da NGI.

Secondo il ranking mondiale siamo al settimo posto assoluto, su circa 70 nazioni partecipanti. La nostra arma sono i giochi di sport, dove ci posizioniamo al terzo posto, dopo Germania e Corea del Sud. Negli RTS siamo undicesimi; nei Racing solo al 28° posto; negli FPS settimi. Insomma, siamo un popolo di sportivi che però lasciano molto a desiderare nel Fighting – almeno per ora. Speriamo che la colonna sonora dei White Stripes porti bene…