Giochi PC

Twitch contro gli hate raid, arrivano azioni legali

Che Twitch sia una piattaforma complicata non è di certo un segreto, con milioni di utenti connessi e con opinioni – per forza di cose – spesso molto discordanti. Tuttavia, da agosto Twitch si è riempito di quelli che sono ormai chiamati “hate raid”, ovvero attività in cui dei bot entrano in massa in una live per scrivere commenti che incitano all’odio o alla discriminazione razziale. Sebbene la compagnia abbia già bannato molti di questi falsi account entro la fine del mese, adesso ha deciso di prendere decisioni più drastiche.

Twitch

Nello specifico, Twitch ha fatto sapere di aver preso azioni legali contro due utenti in particolare che avrebbero iniziato questi messaggi di odio. Ne parla WIRED in un suo report, dove spiega che Twitch sta denunciando i due utenti per aver “preso di mira streamer neri e che fanno parte della comunità LGBTQIA+ con contenuti razzisti, omofobici, sessisti e di molestie, in violazione dei suoi termini di utilizzo del servizio”.

Anche un portavoce della compagnia ha commentato la vicenda, riferendo che “ci auguriamo che questo reclamo faccia luce sull’identità degli individui dietro questi attacchi e sugli strumenti che sfruttano, che li dissuada dal portare comportamenti simili ad altri servizi e aiuti a porre fine a questi vili attacchi contro i membri della nostra comunità”. Al momento sono stati anche identificati i nomi utenti dei due account.

Twitch Logo

Sebbene Twitch affermi di aver preso “un’azione rapida”, bannando entrambi gli account principali degli utenti, dai documenti della causa viene fuori che i due “hanno eluso le limitazioni della piattaforma creando nuovi account Twitch e alterando continuamente il loro ‘codice raid di odio'”. Insomma, speriamo davvero che la compagnia riesca davvero a mettere fine a questo fenomeno, dato che sempre più streamer si ritrovano pieni di messaggi del genere nelle proprie chat, e a tutelare ancor di più anche gli spettatori, che si ritrovano spesso anche truffati. Intanto, se volete aprire un canale su Twitch, qui trovate tutti i nostri consigli sulle migliori periferiche da acquistare.

Su Amazon potete acquistare una nuova Xbox Series S a un prezzo conveniente.