eSports

Twitch: raggiunto accordo di esclusività con tre top streamer

In questi ultimi anni il mondo videoludico è riuscito ad espandersi in maniera non indifferente, riuscendo a sdoganare i preconcetti creati intorno a questo ramo artistico. Abbiamo visto come moltissimi videogiocatori sono riusciti a sfruttare a dovere i media odierni per trovare un modo effettivo di guadagno. Sicuramente le principali piattaforme a dar in mano a vari player la possibilità di “lavorare videogiocando” sono state YouTube e Twitch. Proprio per questo motivo questo “business” è riuscito a crescere in maniera esponenziale (e di conseguenza anche chi sfrutta esso).

Già durante gli scorsi mesi abbiamo visto Microsoft fare delle mosse molto mirate per “espandere” una volta per tutte il proprio servizio dedicato (ovvero Mixer). La casa di Redmond per superare le varie rivali ha deciso stringere degli accordi con due figure ben note nel panorama dei servizi streaming. Ninja e Shroud sono stati i due top streamer ad unirsi al servizio di Microsoft, raggiungendo dei accordi con la famosa compagnia americana.

Twitch

Proprio per questo motivo gli investitori di Twitch hanno deciso di non stare a guardare la situazione, ma bensì di agire acchiappandosi tre dei migliori top streamers della piattaforma. Così come riportato dal noto sito The Verge gli streamer DrLupo, LIRIK e TimTheTatman hanno ufficialmente raggiunto degli accordi d’esclusività con la piattaforma viola. I vari accordi sono costati a Twitch svariati milioni di dollari (almeno stando a quanto riportato dai vari rappresentanti).

Sicuramente questa “piccola guerra” scatenata tra le varie piattaforme non si fermerà qui e nelle settimane a venire probabilmente assisteremo ad altre new-entry tra i vari roster. Stando a quanto riportato da diversi insider Microsoft avrebbe già puntato gli occhi su altri due pro-player (ovvero Ewok e King Gothalion). Ovviamente ci tocca solo aspettare per vedere se effettivamente la casa di Redmond “risponderà” alla mossa di Twitch. Fateci sapere cosa ne pensate voi di questa notizia, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito!

Se siete interessati a diventare dei content creators e vi serve il materiale giusto per farlo, il seguente link potrebbe fare al caso vostro!