PlayStation

Uncharted 5? L’attore di Nathan Drake vorrebbe farne parte

Con le next-gen sempre più vicina, non è possibile non pensare a quali potrebbero essere i nuovi giochi in arrivo. PlayStation 5 può infatti contare su molte IP di un certo peso: God of War, Horizon Zero Dawn, Marvel’s Spider-Man, The Last of Us e, rimanendo sempre in casa Naughty Dog, Uncharted. In particolar modo, dopo i successi del quarto capitolo e del seguito/spin-off L’eredità perduta, è difficile immaginare che Sony voglia abbandonare la serie e rinunciare ad Uncharted 5.

Anche ammesso che sia realizzato, chi sarebbe il protagonista? Secondo Bruce Straley, director di The Last of Us e Uncharted 4 (dopo il quale ha lasciato Naughty Dog), Nathan Drake dovrebbe tornare. È dello stesso avviso Nolan North, l’attore che ha interpretato proprio il simpatico cacciatore di tesori che abbiamo imparato ad amare gioco dopo gioco. Tramite Twitter North ha affermato di essere pronto a indossare nuovamente la tenuta da arrampicata.

Non vi è alcuna informazione ufficiale legata ad Uncharted 5, ma come già detto pare veramente improbabile che Sony voglia mettere da parte la saga. Al di là del (o della) protagonista, la domanda da porsi è se il team dietro allo sviluppo di tale ipotetico capitolo possa essere sempre Naughty Dog.

Tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 erano emerse le prime informazioni su un nuovo studio con sede a San Diego, il quale sembrerebbe al lavoro su un gioco action adventure in terza persona. Il team, per ora ancora senza nome, ha inoltre assunto membri da Naughty Dog stessa, oltre che da membri del team di Red Dead Redemption 2. Ovviamente è facile pensare che Uncharted 5, o comunque un nuovo capitolo della saga, sia stato “spostato” in questo nuovo team, per permettere a Naughty Dog di dedicarsi a nuove IP su PS5. Queste però sono solo speculazioni e non vi è nulla di ufficiale. Voi cosa ne pensate?

Potete acquistare Uncherted 4 su Amazon a questo indirizzo.