Giochi PC

Valorant, accessi alla Beta venduti tramite aste online

Che Valorant sia un titolo atteso non c’è dubbio, lo dimostrano le enormi richieste alla Beta e alle svariate domande dei giocatori ai Twitcher più famosi del mondo. Tuttavia quello che oggi vi raccontiamo ha dell’incredibile, ma ad essere sinceri non è nemmeno così strano a vedersi.

Da SpazioGames apprendiamo che decine e decine di account sono infatti stati messi in vendita su diverse aste online a prezzi spropositati, andando a toccare cifre come 150/200 euro. Non è la prima volta che succedono queste tipo di operazioni, vi ricordate il NES Mini venduto a pochi mesi dalla release a 200 euro su Ebay? Tuttavia in questo caso parliamo di un account Beta, di un codice di gioco che è quindi temporaneo ,ed è qua che scatta l’assurdo. Le persone sono realmente disposte ad acquistare un account con accesso alla Beta solo per giocarlo per un tempo limitato?

Sui siti più conosciuti come Ebay e PlayerAuctions è possibile trovare liste di account venduti – questo poiché non esiste una vera e propria chiave da riscattare. Tra l’altro molte aste sono sparite, che Riot abbia deciso di prendere provvedimenti? Oppure c’è davvero chi compra account Beta a questi prezzi esagerati? Onestamente ci auspichiamo il primo pensiero.

Ovviamente noi vi consigliamo di lasciare perdere queste assurde iniziative da parte di persone che vogliono unicamente truffare. Se volete una Beta provate ad ottenerla gratuitamente seguendo le indicazioni dettate dal publisher, altrimenti aspettate la release ufficiale del gioco.

Per quanto riguarda Valorant lo proveremo e ve lo racconteremo in anteprima quanto prima, siamo estremamente incuriositi dal progetto e vogliamo capire anche noi se il nuovo sparatutto di Riot riuscirà a raggiungere e superare progetti come Overwatch di Blizzard e il sempreverde Counter Strike Global Offensive di Valve. Voi che cosa ne pensate a riguardo? Fateci sapere nello spazio riservato ai commenti!