eSports

Valorant, un Twitch Rivals per celebrare il lancio

Oggi è il giorno di lancio del nuovo shooter di Riot Games, i giocatori di tutto il mondo sono pronti a dare il via alla loro scalate verso le vette di Valorant, e noi come sempre siamo attenti a tutte le iniziative che promuovono la scena competitiva del titolo. Nelle settimane precedenti vi abbiamo parlato di come molte organizzazioni si stiano già muovendo per cercare di “arraffare” i migliori giocatori del titolo e portarli all’interno dei propri roster, giocando cosi d’anticipo sulle altre e cercare in qualche modo di avere una supremazia all’interno della scena competitiva del titolo che è ancora tutta da plasmare.

A fare questo però ci penserà sicuramente Riot, che ha già annunciato un Twitch Rivals che partirà il 5 Giungo per festeggiare il lancio globale del titolo. Con un montepremi totale di 200.000 dollari i migliori giocatori competitivi e gli steamer di tutto il mondo si uniranno per dare vita ad torneo di grande portata, forse solo l’inizio di quella che sembra essere una scena esportiva esplosiva. Il tutto verrà diviso ovviamente per regioni e ogni torneo prevederà dei group stage, una fase di playoff e le finali.

I migliori team di ogni regione avanzeranno poi nei playoff generali per portarsi a casa l’ambito e ricco premio. La closed beta di Valorant si è chiusa il 28 Maggio, ma molti giocatori erano intrepidi di poter mettere di nuovo le mani sul titolo di Riot Games.

Con la sua uscita ufficiale sono stati introdotti un nuovo agente e una nuova mappa chiamata Ascent completamente ambientata in Italia. Ovviamente il miglior posto per poter assistere al Twitch Rivals sarà il canale ufficiale della manifestazione dove sarà possibile avere una visione generale di quello che accadrà durante queste giornate.

Se avete bisogno di un mouse per le vostre partite, potete trovare il Logitech G300s su Amazon