eSports

Valorant, Sinatraa si ritira dalla Overwatch League per competere sul titolo Riot

Il titolo di Riot Games ancora non esce ufficialmente e soltanto nella giornata di oggi con la patch 0.49 sono state introdotte le partite competitive insieme al sistema di ranking che porteranno molte novità alla closed beta di Valorant, il mercato dell’eSport però sembra essere già partito. Nelle scorse settimane vi avevamo già parlato di alcune organizzazioni che avevano colonizzato il mercato dai primi di febbraio. È di oggi però la notizia che i Sentinels sarebbero in trattativa per l’acquisto di uno dei giocatori più forti della Overwatch League Jay “Sinatraa” Won.

Il giocatore faceva parte del roster dei San Francisco Shock, ma sembra che lo stesso Won ultimamente si sia avvicinato sempre di più a Valorant, scegliendo definitivamente di passare a competere su questo nuovo titolo. A dare l’annuncio ufficiale è stata la sua ex organizzazione che tramite un tweet ha fatto sapere che i rapporti con il player si sono conclusi, ringraziandolo anche per quello che ha fatto.

https://twitter.com/SFShock/status/1255250197510225922?s=20

Anche la stessa Overwatch League ha voluto rilasciare una dichiarazione alla ESPN confermando quanto fosse importante Sinatraa per tutta la community di Overwatch e della sua lega competitiva. Lo stesso giocatore ha però poi deciso di rilasciare una dichiarazione tramite un TwitLonger in cui ha spiegato tutte le motivazioni che lo hanno portato a fare questa scelta cosi ardua.

Ho cominciato a perdere la passione per Overwatch, non so per quale motivo, forse i ban o forse per la monotonia, di sicuro non ho preso questa decisione in un giorno, è stato un mese abbastanza difficile in cui ho dormito poco e la mia testa mi dava tanto da pensare“, sono solo un paio delle dichiarazioni del giocatore che ovviamente ora si trova all’interno di una bufera mediatica poiché è il primo giocatore di Overwatch a trasferirsi su Valorant.

Se avete bisogno di una periferica per giocare a Valorant, potete acquistare il Logitech G402 su Amazon