Giochi PC

Valve annuncia Artifact, il gioco di carte di Dota

Valve ha annunciato Artifact, il gioco di carte collezionabili ispirato all'universo di Dota. Il titolo uscirà nel 2018 ma non sappiamo ancora per quali piattaforme.

Sviluppato sotto la direzione di Brad Muir, ex-Double Fine che ha lavorato a Psychonauts e Brutal Legends, le meccaniche di Artifact ricordano da vicino quelle di Dota 2, solo che si combatterà a suon di carte.

Il campo da gioco sarà suddiviso in tre regioni, rappresentanti le lane. Ogni giocatore sarà al comando di 5 eroi, che potranno essere equipaggiati con vari oggetti acquistati in-game usando l'oro accumulato. Sarà inoltre possibile attivare carte che avranno effetti prolungati sulle lane, evocare creature e usare le abilità dei singoli eroi.

L'annuncio è avvenuto in diretta durante gli International 7 di Seattle, dove si tengono i campionati di Dota 2, e come potete vedere da questo video la reazione del pubblico, fan di Dota compresi, non è stata delle migliori. Che ci siano troppi giochi di carte in giro? O da Valve ci si aspettava ben altro?