Realtà virtuale

Valve Index: vendute oltre 100.000 unità dall’annuncio di Half-Life Alyx

Da quando è stato annunciato Half-Life Alyx lo scorso novembre è impazzata la voglia di realtà virtuale, e le conseguenze non hanno tardato a presentarsi. Qualche settimana fa vi abbiamo segnalato il sold out in ben 31 nazioni del Valve Index, uno dei visori per la realtà virtuale sui quali verrà reso disponibile proprio il prossimo titolo della saga di Half-Life, ma non erano ancora state dichiarate le unità vendute fino a questo momento.

Ora, il sito web che si occupa delle analisi di mercato Superdata, ha pubblicato all’interno del suo nuovo rapporto che Valve Index ha venduto la bellezze di 149.000 unità durante l’anno scorso, sottolineando come 103.000 di tali vendite sono state effettuate solamente negli ultimi tre mesi dell’anno, esattamente nel periodo post annuncio di Half-Life Alyx.

Valve Index VR

Il rapporto pubblicato da Superdata rivela anche che Valve Index è stato il visore VR per PC più venduto nel periodo finale del 2019. Nonostante il visore Valve abbia fatto segnare dei numeri impressionanti, c’è stato chi ha saputo fare di meglio con il PlayStation VR che è stato il visore più venduto in assoluto con 338.000 unità, seguito da Oculus Quest con le sue 317.000 unità.

Vi ricordiamo che Half-Life Alyx verrà rilasciato durante il prossimo mese di marzo e potrà essere giocato, oltre che su Valve Index anche sui visori: HTC Vive, Oculus Rift e Windows Mixed Reality. Vi aspettavate che Valve Index potesse raggiungere questo numero di unità vendute in coì pochi mesi?

Se siete amanti della saga di Half-Life non lasciatevi scappare la tazza brandizzata Black Mesa, acquistabile comodamente su Amazon a questo indirizzo.