Giochi PC

Vampire Bloodlines 2: lo sviluppo è un disastro, niente 2021

Vampire The Masquerade Bloodlines 2 ha avuto e sta avendo uno sviluppo travagliato, e lo scopriamo non certo oggi: sull’erede del leggendario gioco di ruolo di Troika Games si susseguivano già da tempo voci che sarebbe un eufemismo definire preoccupanti, che vedevano la lavorazione costantemente a rischio, per colpa di svariate difficoltà produttive e di una gestione generale del progetto davvero problematica. Quest’oggi, sui social, è invece spuntata quella che potrebbe essere una prima pietra tombale sullo sviluppo, almeno come inizialmente concepito: Vampire The Masquerade Bloodlines 2, infatti, non uscirà nel 2021, e il suo studio di sviluppo originale è stato rimpiazzato con un altro.

vampire the masquerade bloodlines 2

A confermarlo, con un tweet che lascia spazio a pochi dubbi, è stato nientemeno che Geoff Keighley, noto giornalista e presentatore dell’annuale show dei Game Awards. Questa mattina, infatti, Keighley ha scritto che “Paradox Interactive ha annunciato che Vampire The Masquerade Bloodlines 2 non uscirà più quest’anno, come previsto in precedenza, e che rimpiazzerà Hardsuit Labs, lo studio attualmente al lavoro sul titolo, nel ruolo di lead developer”. Bloodlines 2, insomma, sta venendo rimandato costantemente, e non di pochi mesi, bensì da un anno all’altro, come già avvenuto nel caso del rinvio dal 2020 al 2021.

Quel che è più grave, però, non è tanto il rinvio in sé, quanto il passaggio di mano da un team all’altro (anche se Hardsuit Labs potrebbe continuare a collaborare in misura minore), che obbligherà la già precaria tabella di marcia dei lavori ad essere spostata molto più avanti. Non sembra, insomma, esserci pace per Bloodlines 2, specie dopo l’abbandono di Brian Mitsoda e Ka’ai Cluney, che tra l’altro figuravano tra gli autori del predecessore, senza nemmeno menzionare la componente narrativa: Chris Avellone, che figurava tra i writer, si è allontanato dal progetto in seguito alle accuse di sexual harassment, mentre la senior writer Cara Ellison è stata sostituita pochi mesi fa da Samantha Wallschlaeger.

Per tutti questi motivi, e per altri che probabilmente non conosceremo mai, Vampire The Masquerade Bloodlines 2 è entrato (già da diverso tempo, in realtà) in una fase di development hell, dalla quale c’è da augurarsi che possa uscire il prima possibile: le premesse, però, non lasciano presagire davvero nulla di buono, anche se il progetto dovesse in qualche modo riuscire a risollevarsi ed essere pubblicato nel corso dei prossimi anni. Il timore di un sequel non all’altezza dell’originale (che, nonostante i suoi problemi, era riuscito ad elevarsi a vero e proprio cult) sembra, insomma, sempre più fondato. Voi ci credete ancora, nonostante tutto?

Su Amazon Italia potete recuperare la quinta edizione del manuale dell’omonimo gioco di ruolo cartaceo, edito da Need Games!