Giochi PC

I videogiochi digitali hanno guadagnato 120 miliardi di dollari nel 2019

L’industria del videogiochi e dei media interattivi hanno guadagnato l’impressionante cifra di 120.1 miliardi di dollari tramite contenuti digitali durante i passati 12 mesi. Questo è quanto emerso dai dati di SuperData che ha rilasciato un report sull’anno 2019. Inoltre, l’industria ha visto una crescita del 4% rispetto al 2018.

All’interno del mercato digitale, è il mondo mobile ha generare i maggiori profitti: parliamo di 64.4 miliardi, più del 50%. Segue poi il mondo PC con 29.6 miliardi e le console con 15.4 miliardi. Inoltre, a tutto questo si aggiungono 6.5 miliardi di dollari guadagnati tramite contenuti video su Twitch, YouTube, Mixer e Facebook, oltre a 6.3 miliardi dal XR, ovvero il mondo della realtà aumentata, virtuale e mista. Potreste notare che la somma totale supera i 122 miliardi, ma SuperData specifica che alcuni prodotti sono contati in più categorie e “falsano” la semplice somma. Ad esempio, Pokémon GO è calcolato sia nella categoria videogiochi mobile che in quella XR.

Fortnite

A guidare il mercato sono i free to play. Il 74% del guadagno dei free to play proviene dal mondo mobile, sopratutto grazie al successo di grandi titoli, come Arena of Valor/Honor of Kings di Tencent e Candy Crash Saga. L’80% dei guadagni dell’interno mercato (PC, mobile e console) deriva dai free to play.

Per quanto riguarda i videogiochi “premium” (ovvero quelli a pagamento), c’è stato un comprensibile calo del 5% rispetto allo scorso anno: il guadagno totale è di 18.9 miliardi di dollari. Il minor numero di AAA rilasciati a causa dell’avvicinarsi della nuova generazione ha fatto sì che il 2019 fosse più debole del 2018 (anno nel quale sono stati rilasciati giochi come Red Dead Redemption 2, Marvel’s Spider-Man e Monster Hunter World).

Il gioco che ha guadagno di più durante l’anno è stato Fortnite (per il secondo anno di fila), con un totale di 1.8 miliardi. Al secondo posto troviamo FIFA 19 con 786 milioni di dollari. SuperData prevede inoltre che nel 2020 ci sarà un ulteriore aumento del 4%, anche grazie alla vendita delle nuove console e di videogiochi di primo piano come Cyberpunk 2077 e The Last of Us Part II.

Se volete prepararvi a tutti i videogiochi del 2020, dovete prima di tutto acqusitare una console: PS4, Xbox One o Nintendo Switch?