PlayStation

Videogiochi: IA rende i personaggi reali, il risultato è impressionante (e inquietante)

Man mano che la tecnologia avanza anche il settore videoludico cerca di prendere a piene mani da tutte le novità tecnologiche che prendono piede. Una di queste riguarda certamente le intelligenze artificiali, le quali sempre più spesso vengono inserite nei videogiochi per molteplici scopi. C’è anche chi, però, si diverte a sperimentare con le varie IA, come un paio di appassionati che hanno utilizzato diverse intelligenze artificiali per trasformare i personaggi videoludici più iconici in delle persone reali in carne ed ossa.

Uncharted 4

L’operato di uno di questi utenti è stato pubblicato su Reddit, dove tale ‘mm2k2k’ ha caricato alcune immagini delle icone PlayStation affiancate dai loro rispettivi volti realistici generati da un’intelligenza artificiale. Il risultato è davvero impressionante, con personaggi come Joel ed Ellie di The Last of Us o la più recente versione di Kratos che si ripresentano con volti nettamente più realistici.

I personaggi PlayStation presi in esame da questo utente partono da basi molto realistiche, per questo per l’IA è stato più semplice andare a proporre dei volti ancora più reali e soprattutto coerenti con le controparti virtuali. La situazione va a degenerare se si fa la stessa operazione con i personaggi di Street Fighter V che, tra tutti i videogiochi del genere picchiaduro, presenta fattezze nettamente più caricaturali nei lottatori.

AI-generated ‘real’ faces of our beloved PS characters (description in the comments) from PS4

Un altro utente ha usato un’intelligenza artificiale chiamata StyleCLIP e l’ha usata per vedere come sarebbero stati trasformati i volti dei personaggi di Street Fighter V in versioni realistica. Questa volta il risultato è sì impressionante, ma per ben altri motivi rispetto all’esperimento sulle icone PlayStation. Alcuni lottatori si avvicinano lontanamente alla loro controparte virtuale, mentre altri sembrano dei parenti alla lontanissima con nessun tratto fisico in comune.

Va sottolineato che le due IA utilizzate funzionano in modi differenti e che, come già citato, in questi casi il risultato finale ha molto a che vedere con lo stile con cui sono realizzati i volti dei personaggi dei videogiochi. Va da se che un volto realistico in partenza, come quelli PlayStation, otterrà dall’IA un viso nettamente più coerente rispetto ad un lottatore di Street Fighter dalle fattezze più ricercate.

Se volete acquistare la vostra copia di Street Fighter V Champion Edition la trovate su Amazon a questo indirizzo.