Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Videogiochi: il meglio e il peggio della settimana

Pagina 1: Videogiochi: il meglio e il peggio della settimana
Il meglio e il peggio della settimana videoludica secondo la redazione di Tom's. Oggi si parla di Pillars of Eternity II, Denuvo e Studio Aperto.

Ritorna la rubrica "il meglio e il peggio della settimana", con le migliori e peggiori notizie in ambito videoludico di questi giorni. Una settimana con – purtroppo – più "peggio" che "meglio". Leggete e scoprite perché.

Pillars of Eternity II: Deadfire

pillars of eternity 2 deadfire

Una buona notizia per gli amanti degli RPG è quella dell'inizio del crowdfunding per Deadfire. Il sequel dell'acclamato titolo Obsidian ha infatti riscosso, come c'era da aspettarsi, un grandissimo successo in breve tempo, raccogliendo più di un milione di dollari in meno di un giorno.

Con poco meno di venti giorni alla conclusione Pillars of Eternity II ha già raccolto 2 milioni di dollari e più, grazie anche al nuovo metodo di crowdfounding scelto denominato "equity". Deadfire è previsto per il primo trimestre del 2018, un'attesa piuttosto lunga, ma che quasi sicuramente varrà la pena.

Star Wars Battlefront 2: finalmente il single-player

star wars battlefront 2

Una delle critiche più pesanti mosse a Star Wars Battlefront, reboot della fantastica saga di FPS ambientata in una galassia lontana lontana, era stata l'assenza di una campagna single-player. 

È la stessa EA a confermare che il seguito di BFII, previsto per la fine del 2017, avrà una campagna single-player. La notizia non dovrebbe nemmeno rientrare nel "meglio" della settimana, ma piuttosto nel normale, anche se di questi tempi bisogna accontentarsi. Staremo a vedere se la modalità offline del titolo sarà ben sviluppata o solo un contentino per i giocatori che si erano lamentati.

Star Wars Battlefront - PC Star Wars Battlefront – PC
  

Star Wars Battlefront - PS4 Star Wars Battlefront – PS4
  

Star Wars Battlefront - Xbox One Star Wars Battlefront – Xbox One