Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Warhammer: Vermintide 2, le nostre impressioni sulla beta

Abbiamo provato la versione beta di Warhammer: Vermintide 2, successore di End Times, FPS cooperativo nello stile di Left 4 Dead molto apprezzato dal pubblico nel 2015. Il seguito è in arrivo tra pochi giorni, e punta a migliorare un titolo che aveva già molto potenziale. Ecco le nostre prime impressioni.

Vermintide 2 riprende da dove End Times aveva lasciato: la meccanica di gioco è quella rodatissima del primo capitolo, con quattro giocatori che uniscono le forze per sopravvivere attraverso livelli pieni di nemici. Il gameplay impone un collaborazione stretta tra i personaggi, che a prescindere dalla bravura del giocatore a volte si trovano nella situazione di dover essere aiutati.

warhammer vermintide 2 torna mostrarsi in 10 minuti gameplay v3 313744

Abbiamo cinque classi diverse, ognuna con tre specializzazioni che aumentano di molto la personalizzazione e la profondità di gameplay del titolo originale. In questo caso viene naturale provare un po' tutti i personaggi, per capire quali ci piacciano di più. Scegliamo di utilizzare l'arciere.

Possiamo ovviamente cecchinare nemici da lontano, tirare fuori la spada quando serve, e utilizzare la nostra abilità speciale, una sorta di freccia a ricerca che colpisce un avversario selezionato da noi sfrecciando tra i nemici: molto utile contro qualcuno di particolarmente potente, ma sprecata nelle mischie.

La missione nella quale ci avventuriamo è ambientata nella boscaglia, e il motore grafico pur non facendo gridare al miracolo è comunque una nota positiva, con giochi di luce piacevoli e un'ottima gestione (anche se dobbiamo segnalare qualche calo di frame rate) anche nelle situazioni più concitate, con tantissimi nemici presenti a schermo.

La varietà delle bestie che ci attaccano ci ha lasciati piacevolmente stupiti: in un caso abbiamo dovuto aggirare uno Skaven (i dannati uomini-ratto) armato di gatling, che ci stava falciando. Altre volte siamo dovuti indietreggiare come gruppo per non farci circondare dai temibili membri delle forze del caos. La battaglia finale ci vede impegnati in una specie di arena con al centro un portale, e dobbiamo riuscire a sopravvivere mentre ondate di ratti ci piovono sulla testa.

In questo senso la difficoltà del gioco non è tanto nell'abilità del mirare un nemico in un punto preciso, ma nel riuscire a coordinarsi alla perfezione con i propri compagni, utilizzando al meglio le – poche – risorse disponibili per affrontare i momenti più tosti. I giocatori di Left 4 Dead 2 capiranno bene di cosa parliamo: utilizzare male una granata può significare facilmente il game over.

Per quello che abbiamo visto, Warhammer: Vermintide 2 ci sembra più arrabbiato, violento e divertente del primo capitolo. Vi ricordiamo che il titolo sarò disponibile dall'8 marzo, e che effettuando il pre-order potrete risparmiare il 10%. In attesa di confermare queste impressioni nella recensione, vi lasciamo la parola: avete provato la beta? Vi è piaciuta?


Tom's Consiglia

Warhammer non è solo azione, ma anche strategia: noi vi consigliamo Total War: Warhammer 2.