Giochi PC

Watch Dogs 2 ringiovanisce con Marcus a San Francisco

Watch Dogs 2, il nuovo capitolo della saga open world targata Ubisoft si è finalmente svelato al pubblico con un trailer davvero esplosivo (e un tantino commerciale), confermando i leak e le indiscrezioni trapelate in rete nei giorni scorsi.

La presentazione, della durata di una manciata di minuti, è partita da lontano. Alcuni membri del team di sviluppo si sono anzitutto soffermati sulle grandi sfide che una nuova IP – come fu all'epoca Watch Dogs – deve affrontare, a partire dall'idea generale sino ai feedback dell'utenza sul prodotto finale. Poco dopo aver fatto il riassunto delle puntate precedenti, Watch Dogs 2 è finalmente entrato in scena attraverso una sorta di "diario di sviluppo" che ne ha messo in luce le principali caratteristiche.

watch dogs 2 1

Coloro che hanno seguito con attenzione i rumor di queste ultime ore non hanno avuto alcuna sorpresa. Il buon Aiden Pearce, tormentato protagonista della scorso episodio, ha lasciato mestamente il posto a un nuovo hacker. Più giovane, più atletico e – diciamocelo – anche più caciarone. Quindi chi, pensando alla numerazione progressiva, si aspettava un approfondimento del primo capitolo con una trama più adulta e il background di Aiden maggiormente tratteggiato, dovrà rassegnarsi al nuovo corso e a trasferirsi in California. Più precisamente a San Francisco, patria dell'hacking.

Marcus Holloway è un giovane cresciuto in un contesto difficile nei sobborghi malfamati della città, accusato e schedato ingiustamente per un crimine che non ha mai commesso. Nativo digitale e smanettone della prima ora, il ragazzo si affilia ben presto a una banda di hacker che diventano la sua famiglia: i DedSec. Questo gruppo non ha ancora ricevuto una collocazione precisa e gli sviluppatori si sono limitati a descriverli per sommi capi, promettendo che rivestiranno un ruolo importante all'interno del mondo di gioco. Sono degli hacktivisti, insomma. E non è una battuta.

watch dogs 2 2

Il giovane, a dir la verità, non pare molto caratterizzato o particolarmente originale. Certo, essendo molto più agile del poco vivace Aiden gli sviluppatori hanno ben pensato di dargli un tocco "street" inserendo il parkour e armi da mischia particolari, come una palla da biliardo legata a una corda. 

Ad ogni modo quello che sappiamo è che egli avrà accesso a un sistema di hacking (il solito CtOS) molto più profondo e stratificato rispetto al predecessore che gli permetterà di prendere il controllo tutti i veicoli e tutte le strumentazioni elettroniche di San Francisco e non solo. Mentre con Aiden si potevano "hackerare" solo determinate tipologie di persone, ora invece sarà possibile controllare tutti gli individui indistintamente, incentivando il giocatore a sperimentare soluzioni originali.

watch dogs 2 75ts 1920

Ad esempio si potrà far squillare un solo cellulare oppure tutti i cellulari del quartiere, creando così caos e opportunità nuove. Marcus potrà affidarsi anche a nuovi giocattolini come un pratico quadricottero per sfruttare il controllo aereo, oppure un jumper munito di braccio allungabile. Il titolo punta a concentrare la propria attenzione sull'artigianato digitale, di conseguenza è lecito aspettarsi un qualche tipo di crafting che consentirà di creare anche nuovi dispositivi elettronici.

Watch Dogs 2 sarà, come il predecessore, un action game open world, con qualche novità in più, a partire ovviamente dal setting, ricreato dagli sviluppatori con meticolosa cura rispettando non solo le particolarità di ogni quartiere, ma anche della poliedrica popolazione che vive nella metropoli. Questa potrà essere ovviamente esplorata in lungo e in largo.

Pare che il team abbia lavorato duramente per migliorare il sistema di guida, rendendolo più accessibile e, allo stesso tempo, più realistico. Speriamo, perché il feedback dei veicoli era proprio uno dei punti dolenti del predecessore. Sembra cambiato anche il multiplayer, ora teso verso una sorta di pseudo MMO in cui i giocatori possono aggregarsi come accade in The Crew.

Di carne al fuoco ce n'è tanta, ma ancora tutta da verificare. A partire dalla caratterizzazione del protagonista, dalle atmosfere "leggere e casiniste" e dall'effettiva libertà d'azione. Tra pochi giorni, all'E3 Ubisoft presenterà una versione giocabile, in attesa del debutto ufficiale previsto per il prossimo 15 novembre su PC, PS4 e Xbox One.

Watch Dogs - PC Watch Dogs – PC
  
Watch Dogs - PS4 Watch Dogs – PS4
  
Watch Dogs - Xbox One Watch Dogs – Xbox One