Giochi PC

WoW: l’espansione dimezza il livello dei giocatori, ecco perché

Durante la BlizzCon 2019 abbiamo potuto ammirare alcune delle novità più interessanti in lavorazione negli studios di Blizzard, come Diablo 4 e Overwatch 2. Si tratta però di opere che saranno rilasciate sul lungo termine. Prima di essi, avremo modo di giocare con la nuova espansione di WoW, Shadowlands, che includerà cinque nuove aree, quattro Covenant e nuove abilità. Inoltre, porterà tutti i giocatori al livello 50 e cambierà il level cap da 120 a 60: la metà.

Si tratta per certo di un cambiamento serio, secondo alcuni anche un po’ folle. Passare al livello 50 significherà che alcuni giocatori di WoW Classic saranno di livello superiore a WoW Shadowlands per un breve periodo. Ovviamente, dietro una decisione di questo tipo, c’è una motivazione e un piano ben chiaro. A illustrarlo sono il producer Michael Bybee e il lead designer Patrick Magruder, tramite i microfoni di Eurogamer.net.

World of Warcraft Shadowlands

In breve, l’attuale situazione di WoW è un po’ caotica e, visti gli alti livelli, molti diventano troppo potenti troppo rapidamente rispetto alle aree, rendendo il gioco più noioso. Shadowlands deve essere vista meno come un’espansione e più come un ripristino del gioco. Questo, al tempo stesso, non significherà la perdita delle capacità dei personaggi ma solo di una ricalibrazione.

L’obbiettivo è fare in modo che salire di livello abbia ancora più valore: concentrando 120 livelli in 60 significa che si ottengono regolarmente novità e che il gioco avrà un ritmo migliore. Gli sviluppatori affermano inoltre che salire di livello sarà il 60-70% più rapido. Questo non significa che il contenuto si esaurirà più rapidamente, ma che ci saranno più giocatori nell’endgame che potranno giocare insieme. Ovviamente, tutte le espansioni saranno ricalibrate per i livelli 10-50.

Mancano ancora varie informazioni su WoW Shadowlands e potremo capire se si tratta della giusta direzione da seguire solo dopo il rilascio, ma per certo la curiosità è alta.

Potete acqustare il primo libro dedicato alla storia di World of Warcraft su Amazon a questo indirizzo.