Giochi PC

Xbox Addict è morto: il cordoglio della comunità di gamer

Solo pochi giorni fa la madre di uno dei videogiocatori più amati dalla community, Xbox Addict, aveva comunicato le gravi condizioni di salute del figlio, disabile da tempo. Purtroppo Matt non ce l'ha fatta, ferendo involontariamente il cuore di migliaia di appassionati di gaming.

 

 

Lo scorso 16 aprile erano arrivate le prime, preoccupanti notizie sulla battaglia di Matt, condivise dalla madre tramite il profilo Twitter del ragazzo: ''Lo hanno portato in ospedale tramite un'ambulanza ed ora si trova lì in condizioni critiche e con apparecchiature che lo aiutano a sopravvivere''. E se il tweet aveva già scatenato messaggi di solidarietà da parte di amici e ''colleghi di pad'' di Matt – fino agli auguri di pronta guarigione firmati da Phil Spencer, leader di Xbox, Major Nelson e Mike Ybarra -, poche ore fa è tristemente arrivata una notizia che non avremmo mai voluto leggere.

267892 4267892 5267892 6

Come comunicato dalla moglie Samantha, Xbox Addict ha perso, combattendo con coraggio, la sua guerra: ''Sono la moglie di Addict, Samantha. Come molti di voi già sapranno, Matt è deceduto. Ha dato vita ad una battaglia incredibile. Vi prego di tenere la sua famiglia nelle vostre preghiere, mentre cerchiamo di superare questo momento difficile''.

267892 3

Appresa la tragedia, gli altri videogiocatori hanno avviato la macchina della solidarietà per il grande fan delle console Microsoft, dando vita ad una campagna fondi per aiutare la famiglia di Matt a sostenere le spese per i funerali. Il grande amore e rispetto della community nei confronti di Xbox Addict deriva, in particolare, dalla sua personale risposta a chi ritiene i videogiochi dannosi: è stata anche la sua passione per il gaming a tenerlo in vita al peggioramento delle sue condizioni, e a fargli capire che la sua esistenza, seppur diversamente, poteva continuare anche da disabile.

Un messaggio di speranza che non dimenticheremo mai, stringendoci al dolore della famiglia e dei cari di Matt.