Altre Console

Xbox e Dreamcast protagoniste del leak più grande di sempre

Nelle scorse ore è avvenuto uno dei leak più grandi di sempre per quanto riguarda il mondo del retrogaming, con protagoniste le console Xbox e Dreamcast. Come avete potuto facilmente intuire dal titolo della notizia, infatti, sono state diffuse online le copie di oltre 400 giochi divisi tra la piattaforma Microsoft e quella SEGA. Un leak decisamente incredibile, sopratutto per alcune peculiarità che riguardano i titoli coinvolti.

Xbox Dreamcast

Nel dettaglio, sono stati trafugati e diffusi su Internet circa 135 prototipi del Dreamcast, mentre per quanto riguarda Xbox l’ammontare dei file rubati è pari a 349. Un numero incredibile, che include al suo interno versioni alpha che non hanno mai raggiunto il mercato o versioni beta, che ci consentono di dare uno sguardo approfondito ad alcune fasi dello sviluppo specifico che in caso contrario sarebbero andate perdute. La lista ovviamente è decisamente lunga e sarebbe quasi impossibile riportarla in questa notizia, ma qualche titolo degno di spicco è ovviamente presente. Di seguito però alcuni giochi meritevoli presenti in questo enorme pacchetto:

Dreamcast:

  • Crazy Taxi
  • GTA 2
  • Marvel vs Capcom 2
  • Tony Hawk’s Pro Skater

Xbox:

  • Crash Nitro Cart
  • Splinter Cell
  • Star Wars Battlefront 2
  • Tony Hawk’s Pro Skater 2
  • Dinosaur Hunting: The Lost Continent
  • Psychonauts

Chi sono gli autori di questo enorme leak che coinvolge Xbox e Dreamcast? I ragazzi dietro al progetto Deluge, che si occupa di preservare la memoria storica dei videogiochi. Grazie a questa iniziativa, ricevono continuamente nuovi giochi e nuove build da parte di ex sviluppatori e non solo. Un lavoro ovviamente immenso, per poter continuare a mantenere una vera e propria memoria storica di un’industria relativamente giovane, che però sta già affrontato diversi problemi per quanto riguarda il conservare i software. Potete scoprire maggiori informazioni in merito sul progetto a questo indirizzo, mentre qui trovate una delle più grandi truffe attualmente in corso nel mondo del collezionismo dei videogiochi.

Interessanti ad un’esperienza retrogaming? Il Commodore 64 Mini è in offerta su Amazon.