Xbox

Xbox Game Pass come Netflix? Niente da fare secondo Pachter

Secondo Michael Pachter, noto analista del gruppo di ricerca Wedbush Securities, Microsoft non sarà in grado di replicare il successo di Netflix attraverso il proprio servizio Xbox Game Pass.

Xbox Game Pass Hero hero

"Non è l'inizio di servizi in stile Netflix, GameFly fu l'inizio di programmi come Netflix. GameFly (un servizio streaming di cloud gaming) era esattamente quello che Netflix è stato nel 2006, quando spediva DVD per posta e faceva concorrenza a Blockuster", ha dichiarato Michael Pachter. "Il prezzo del servizio era molto alto, 20 dollari al mese; non conosco i numeri di oggi ma le ultime cifre che ho visto parlavano di meno di 1 milione di clienti".

"È un modello di business difficile da far funzionare. Il punto è che GameFly aveva ogni gioco è con tutto ciò non riusciva a ottenere tante sottoscrizioni a 20 dollari al mese". Anche i giochi del catalogo mostrati finora non convincono Pachter.

PlayStation Now Xbox Game Pass

"Xbox Game Pass costerà 10 dollari al mese, non conosciamo ancora tutti i dettagli perché è stato annunciato da poco, ma nella lista non ho visto nessun gioco recente. Quello più nuovo, Halo, risale a più di anno fa. Forse mi sbaglio, ma credo che gli editori siano riluttanti a mettere su Xbox Game Pass quello che ritengono di poter vendere agli utenti".

Cosa ne pensate delle opinioni di Pachter? Microsoft riuscirà a proporre un catalogo allettante per i giocatori?

Halo Wars 2 - Xbox One Halo Wars 2 - Xbox One



Halo Wars 2 - PC Halo Wars 2 - PC