Xbox

Xbox Game Studios: Matt Booty non esclude ritardi sulle prossime esclusive Microsoft

Gran parte degli sviluppatori dell’industria videoludica in questo periodo stanno passando allo smart working a causa dell’epidemia di COVID-19. Tutto ciò sta influenzando il lavoro di diverse software house in molteplici modi e stando ad alcuni studi, non è da escludere la possibilità che alcuni prossimi titoli possano venire posticipati. Ne ha parlato recentemente anche Matt Booty, il capo degli Xbox Game Studios.

In una recente intervista alla redazione di GameSpot, Booty ha suggerito che tutti gli studi interni di Microsoft sono attualmente passati al lavoro a distanza e, a seconda dei diversi impegni che stanno affrontando singolarmente, non è da escludere che alcuni titoli possano subire dei ritardi a causa della situazione globale. “Sappiamo che il gaming mette in contatto le persone, soprattutto in un momento di distanza come questo. Noi della famiglia di Xbox Game Studios ci impegniamo sempre a fornire giochi ad altissima qualità per la nostra community globale di appassionati.”

Xbox Game Studios Logo

Booty ha continuato dichiarando che: “la salute e la sicurezza dei nostri team di sviluppo è la nostra massima priorità. Stiamo supportando i nostri team cercando di prendere le giuste decisioni per le loro e per i loro giochi in questo momento difficile”.

Tra i titoli già annunciati degli Xbox Game Studios, uno dei più importanti è senza dubbio Halo Infinite, in uscita insieme alla console di prossima generazione Xbox Series X. Di recente, gli sviluppatori di 343 Industries hanno confermato di star procedendo con i lavori tramite lo smart working. Cosa ne pensate della situazione generale che sta vivendo anche l’industria videoludica in questo momento?

Se volete godere al meglio dei prossimi titoli degli Xbox Game Studios, potete acquistare una nuova Xbox One X su Amazon a questo indirizzo.