Tom's Hardware Italia
Xbox One

Xbox One X a 499 euro, specifiche e tutti i dettagli

Xbox One X è la console sulla bocca di tutti all'E3 2017. Basterà la forza bruta a convincere gli appassionati a spendere 499 euro?

Microsoft, durante la conferenza di ieri sera, ha finalmente mostrato a tutti gli appassionati la nuova Xbox One X. Si tratta della piattaforma d'intrattenimento più potente mai realizzata dall'azienda di Redmond e, in generale, della console più potente in assoluto. Molti appassionati e addetti ai lavori, tuttavia, non hanno reagito molto bene al prezzo di 499 euro. 

Xbox One X, immagini ufficiali  (1)

Partiamo dai dati tecnici. Xbox One X permetterà di riprodurre giochi con una risoluzione 4K e a 60 FPS. Inoltre, tutti i titoli presenti nelle librerie degli appassionati saranno riprodotti con "colori e sfumature più intensi e luminosi, frame rate più fluido e tempi di caricamento più rapidi anche su TV 1080p", specifica Microsoft.

Nella tabella qui sotto potete vedere le specifiche tecniche più importanti di Xbox One X, confrontante con Xbox One S e PS4 Pro. Per la scheda tecnica completa potete consultare le immagini nella galleria a fine notizia.

  Xbox One X Xbox One / S PS4 Pro
CPU Custom x86 octa-core a 2,3 GHz Jaguar Custom octa-core a 1,75 GHz Jaguar Custom octa-core a 2,1 GHz
GPU 40 unità a 1172 MHz 12 unità a 853 MHz / 914 MHz per One S 36 unità a 911 MHz
Memoria 12 GB GDDR5 8 GB DDR / 32 MB ESRAM 8 GB GDDR5
Banda 326 GB/s DDR3: 68 GB/s, ESRAM: 204 GB/s e 219 GB/s per One S 218 GB/s
Hard Disk 1 TB da 2,5" 500 GB o 1/2 TB da 2,5" 1 TB da 2,5"
Lettore Ottico 4K UHD Blu-ray  Blu-Ray – Xbox One S: 4K UHD Blu-Ray
Peso e dimensioni 300x240x60 mm per 3,81 kg 343x263x80 mm per 3,18 kg 295×55×327 mm per 3,3 kg

Nel comunicato stampa diramato da Microsoft dopo la presentazione si legge inoltre che "Xbox One X offre il massimo dell'intrattenimento in 4K con 4K Ultra HD per Blu-ray e contenuti in streaming, HDR per i giochi e i video, e il supporto Dolby Atmos. Xbox One X entrerà nella famiglia dei dispositivi Xbox One e coesisterà con Xbox One e Xbox One S, grazie alla compatibilità con tutti i giochi e gli accessori per Xbox One". 

Microsoft, durante l'evento, ha dichiarato che la console sarà disponibile dal prossimo 7 novembre al prezzo di 499,99 euro. Un prezzo che ha infiammato la community, fra chi sostiene che sia un costo giusto per le prestazioni e i componenti usati da Microsoft, e chi invece crede che sia una mossa azzardata.

Di questo parere Michael Pachter, il celebre opinionista videoludico e analista di Wedbush Securities. Secondo Pachter il prezzo di Xbox One è giusto, ma i 500 euro chiesti da Microsoft non faranno gola alla massa, inondata di console più economiche di Sony, Nintendo e della stessa Microsoft, con Xbox One S.

michael pachter

L'analista ha concluso il suo intervento durante una diretta streaming su YouTube sostenendo che la vittoria è in tasca a PS4 e a Nintendo Switch e sollevando dubbi sull'interesse della massa nei confronti di Xbox One X.

Ovviamente è doveroso ricordare che Pachter è una figura piuttosto nota per i suoi pareri videoludici "senza vie di mezzo", per usare un eufemismo. Dal canto suo Microsoft ha difeso a spada tratta il prezzo della nuova console.

"Siamo orgogliosi del prezzo. Abbiamo concepito Xbox One X come un prodotto premium con la maggiore potenza e le migliori prestazioni mai viste, senza compromessi; il vero gaming 4K", ha dichiarato Aaron Greenberg, responsabile marketing dei giochi Xbox.

In attesa dell'apertura delle prenotazioni siamo curiosi di scoprire il vostro parere. Secondo voi il prezzo di Xbox One X è corretto? Pensate che la nuova console di Microsoft abbia le carte in regola per impensierire la concorrenza a livello di vendite?

Tom's Consiglia

Xbox One X non è ancora disponibile in prenotazione. Nel frattempo potete comprare Xbox One S a un prezzo vantaggioso su Amazon.

Xbox One X Xbox One X