Xbox

Xbox: Phil Spencer vorrebbe vedere tornare un’amata IP

Phil Spencer, lead della divisione Xbox, vorrebbe rivedere un’amata IP sulle console di Microsoft. Stiamo parlando di Killer Instinct, la storica saga picchiaduro di Rare nata nel 1994. Nel 2013, fu rilasciato l’ultimo capitolo della serie tramite formula free-to-play, ricevendo un’ottima accoglienza dal pubblico. Un ritorno che in molti si augurano possa avvenire al più presto; compreso il boss della divisione gaming di Microsoft. Ciò è avvenuto in una live di Dropped Frames, in cui Spencer ha dichiarato quanto segue:

Killer Instinct

Ci sono così tanti bei titoli nel nostro catalogo che ci piacerebbe rivisitare. La risposta quando abbiamo pubblicato Killer Instinct al lancio di Xbox One, è stata fantastica – ha continuato – Matt Booty (responsabile Xbox Game Studios) e io abbiamo discusso molte volte di KI e di dove vorremmo portarlo, e non è fuori di testa. Ma è nei nostri cuori e dentro le nostre menti che vogliamo continuare a fare qualcosa con KI. Si tratta di trovare la squadra giusta e l’opportunità giusta“, ha concluso.

Insomma, sarebbe un ritorno più che gradito. Ma la risposta di Spencer ha chiaramente lasciato intendere che non avverrà ora e subito: ci vorrà del tempo e trovare la giusta squadra e la giusta opportunità. Però, ha anche aggiunto: “[…] non è dovuto a nessun tipo di mancanza di desiderio da parte nostra se non stiamo facendo di più con KI, perché amiamo il franchise e l’accoglienza della sua community“. Una dichiarazione che mostra la voglia del colosso di Redmond di non voler abbandonare l’iconica serie picchiaduro.

Come sempre, vi invitiamo a restare sintonizzati con noi di Game Division, per aggiornamenti costanti sui vostri titoli preferiti. Nel frattempo, vi consigliamo di leggere la nostra recensione di Scarlet Nexus: cliccate qui per visualizzarla! Inoltre, abbiamo stilato una guida all’acquisto dedicata ai migliori giochi dell’E3 2021: potrete visionarla cliccando qui.

Su Amazon Italia, Xbox Series S è attualmente disponibile, e vi consigliamo di non farvela sfuggire. Inoltre, è già possibile prenotare Elden Ring per PlayStation ed Xbox.