Xbox One

Xbox Scorpio, hater scatenati e guerra social su Twitter

Mike Ybarra, capo del Program Management di Microsoft, ha fatto sapere tramite il suo profilo Twitter di aver ricevuto cinguettii poco carini – per usare un eufemismo – a causa dell'annuncio di Xbox Scorpio.

Ybarra nel suo breve messaggio si dice felice di poter utilizzare la funzione "Mute" per zittire gli utenti che lo hanno infastidito e invita tutti a giocare e divertirsi. All'interno del suo tweet non mancano però le risposte della parte "sonora" chiamata in causa.

Alcuni cercano di sdrammatizzare o gettare benzina sul fuoco prendendo in giro gli annunci dell'E3 2016 di Microsoft con meme e GIF di ogni tipo, altri, invece, hanno evidenziato con delle immagini che anche l'utenza Xbox non ci è andata leggera con i commenti nei confronti della conferenza E3 di Sony. Altri ancora non hanno esitato ad accusare Ybarra di condurre un podcast con hater di Sony. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.

In ogni caso atteggiamenti di questo tipo sono sempre da condannare. Quando si superano i confini della console war travalicando il limite dello sfottò e sconfinando nell'insulto ignorante, o peggio, nelle minacce, è giusto non appoggiare tali posizioni