Xbox

Xbox Series S preoccupa id Software: la RAM sarà un problema

Microsoft, in anticipo rispetto a quanto preventivato, ha mostrato al mondo Xbox Series S, la console budget di nuova generazione. La macchina da gioco ha stupito tutti sopratutto per il prezzo (299 euro) e per le componenti che monta. La CPU è la stessa di Xbox Series X, la GPU è molto meno potente, ma promette di riprodurre i giochi con la medesima qualità della “sorella maggiore”, semplicemente a una risoluzione inferiore.

Tutto oro quel che luccica? Secondo id Software non proprio. Gli sviluppatori, noti per il capolavoro tecnico DOOM Eternal, affermano di essere preoccupati per la RAM. A parlare sono il lead engine programmer Billy Khan e il principal engine programmer, Axel Gneiting. Entrambi concordano che la RAM limitata di Xbox Series S sarà difficile da compensare. Ricordiamo infatti che, se Xbox Series X monta una 16 GDDR6 (10 GB @ 560 GB/s – 6 GB @ 336 GB/s), Xbox Series S monta una 10 GB GDDR6 (8 GB @ 224 GB/s – 2 GB @ 56 GB/s).

Xbox Series S

Sono veramente rattristato riguardo alla situazione della RAM su Series S. Non è semplice compensare la cosa e la conseguenza sarà un abbassamento delle specifiche base per i giochi multipiattaforma di nuova generazione. L’aumento della RAM era già minimo rispetto alla precedente generazione, ma ora è praticamente inesistente” Queste le parole di Axel Gneiting.

Billy Khan, invece, afferma che “La questione della RAM è in grande problema su Xbox Series S. La grande differenza in termini di memoria e la divisione dei banchi di memoria con una velocità drasticamente inferiore sarà il più grande problema. Diminuire in modo aggressivo la risoluzione di render aiuterà in parte ma non controbilancerà completamente le limitazioni.”

A commentare la questione è anche Dustin Land, senior programmer di id Software, afferma che “Xbox Series S è nettamente meno potente di Xbox Series X (4 TFLOPs vs 121 TFLOPS / 20 CUs vs 52 CUs), ma è comunque molto più succulenta rispetto a una Xbox One. È un’ottima scelta per le esclusive Xbox, se compri una PS5 e non vuoi acquistare una seconda console costosa.

id Software non è in realtà l’unica ad esprimere preoccupazione. Sasan Sepehr, Senior Technical Producer di un gioco ancora non annunciato di Remedy Games (Control, Alan Wake…) ha affermato che la console sarà un problema in termini di ottimizzazione.

Xbox Series S limiterà i multipiattaforma? Per ora è troppo presto per preoccuparsi, possiamo solo attendere l’arrivo delle console e dei primi videogiochi.

In attesa dei preordini di Xbox Series X e Xbox Series S, possiamo trovare PS5 su Amazon Italia.