Xbox

Xbox Series X: niente porta HDMI-IN, audio ottico e infrarossi, le parole di Phil Spencer

La superiorità di Xbox Series X rispetto alla famiglia Xbox One è assolutamente innegabile. Nonostante con grande probabilità la next gen di casa Microsoft si rivelerà la console da gaming dedicata più potente fin’ora mai costruita, importanti elementi presenti sulla generazione precedente verranno a mancare: le porte HDMI-in, del connettore audio ottico e a infrarossi non saranno presenti.

In una recente intervista alla redazione di IGN USA, Phil Spencer fornisce maggiori dettagli sulle motivazioni dietro la scelta dell’azienda, chiarendo come l’eliminazione di tali porte per Xbox Series X abbia contribuito all’attuale design e ad abbattere i costi sul mercato, e quali saranno le implicazioni su periferiche come le cuffie Astro, orientate su un utilizzo con cavo ottico.

Xbox Series X

“Userò termini un po’ strani, ma il costo marginale di tutte le cose è importante”, così Spencer esordisce sul tema. “Se ti soffermi su un componente che costa forse uno, o due dollari  chiedendoti quanto sia poi importante all’interno della console, potresti avere un costo di sole poche centinaia di dollari. Ma se poi dichiari di voler vendere 100 milioni di queste console. Se il prezzo della singola componente è di soli due dollari, per oltre 100 milioni di console si arriva a 200 milioni di dollari in più alla fine del progetto.”

Oltre a considerazioni di tipo economico, dietro alla scelta di Microsoft vi è stata un’attenta valutazione sul numero di utenti che utilizzano la porta d’audio ottica:

“A essere onesti siamo a conoscenza di quante persone la usino ancora oggi. Noi abbiamo però fatto delle valutazioni di questo genere: ‘dobbiamo mettere una componente in ogni console che una percentuale X di persone userà’. Possiamo allocare i soldi in un modo migliore che fornisca anche un supporto differente?”

Non a caso la scelta di Microsoft è stata infatti quella di sfruttare la porta HDMI-OUT 2.1 per il passaggio sia audio che video (fino a 8k) grazie al sistema Dolby Atmos. Il medesimo ragionamento è stato alla base poi della rimozione della porta HDMI-IN e a infrarossi.

Voi cosa ne pensate della mancanza di queste porte? Sono fondamentali in una console come Xbox Series X? Diteci la vostra nei commenti.

Se volete avere una delle migliori esperienze audio nello vostre sessioni di gioco, perché non provare le cuffie Astro A50.