Xbox

Xbox Series X: l’evento di giugno potrebbe essere stato cancellato

Secondo il noto Jeff Grubb l’evento di giugno relativo a Xbox sarebbe stato cancellato o quantomeno spostato ad agosto. L’evento doveva riguardare i servizi e l’hardware della console. Chiariamo che si tratta di una voce di corridoi, ma visto che nell’ultimo periodo ha indovinato qualsiasi tipo di previsione ed evento, possiamo quasi dire che sia “ufficioso”.

Non è chiaro del perché Microsoft potrebbe aver deciso di rimandare l’evento. I motivi potrebbero essere molteplici, ad esempio una rivisitazione della strategia dopo le forti critiche all’Inside Xbox di maggio, oppure una semplice mossa strategica per capire le mosse di Sony dell’11 giugno.

In effetti, se la casa nipponica dovesse mostrare una grande quantità di titoli in esclusiva e di qualità, un eventuale evento hardware potrebbe essere visto come qualcosa di “risposta” e andrebbe a creare un errore di comunicazione. Di conseguenza un eventuale rimando o cancellazione dell’evento di giugno è plausibile e, almeno secondo noi, una mossa che potrebbe essere giustificata.

Lo stesso Jeff Grubb ha comunque confermato che l’evento di luglio non subirà ritardi o cambiamenti di alcun tipo. Quindi, per vedere i videogiochi esclusivi Xbox Series X – come Halo Infinite, Hellblade 2 ed EverWild – occorrerà attendere circa un mesetto. Giugno sarà un periodo decisamente interessante lato Sony, che si prepara a sparare i primi grandi colpi videoludici per la sua ammiraglia next-gen: PlayStation 5.

L‘evento di PlayStation dedicato ai giochi sarà l’11 giugno alle ore 22:00, orario italiano, potrete seguire l’intera giornata con noi sul nostro canale YouTube. Intanto, fateci sapere che cosa ne pensate di questa eventuale – e non ancora certa – decisione di Microsoft di rimandare o cancellare l’evento di giugno. Secondo voi è la giusta scelta? Oppure sarebbe meglio rispondere sin da subito con un altro appuntamento? Utilizzate lo spazio nei commenti per interagire con noi e diteci le vostre opinioni.