Xbox

Xbox Series X è un successo anche negli USA, Amazon corre ai ripari

Inutile girarci tanto attorno, il focus videoludico di questi ultimi mesi è tutto incentrato su PlayStation 5 e Xbox Series X/S, le nuove console Next-Gen targate Microsoft e Sony che giungeranno nei negozi questo novembre. Entrambe le compagnie, infatti, hanno lentamente mostrato le proprie carte, tra eventi e annunci rivelatisi capaci di conquistare l’attenzione del pubblico, seppur i quasi due mesi che ci dividono dal grande momento potrebbero ancora nascondere qualche intrigante novità capace di stravolgere l’opinione di tutti noi.

Se però da una parte vi era molta fiducia nei confronti di Sony – dove chiunque era praticamente certo di un lancio per PlayStation 5 assai partecipato dall’utenza -, dall’altro lato le nuove Xbox Series X/S hanno destato qualche dubbio in più, non tanto per la qualità in sé delle macchine quanto piuttosto a causa di una generazione videoludica dove Microsoft non ha saputo brillare tanto quanto avrebbe dovuto. Fortunatamente, però, la compagnia americana ha saputo mostrarsi in forma smagliante nel corso di questi lunghi mesi – non senza qualche pericolosissimo autogol -, svelando un piano assai ambizioso che ha saputo attirare l’interesse del popolo videoludico.

A quanto pare, infatti, anche il mercato principale di casa Microsoft, ovvero quello USA – dove Xbox aveva perso terreno proprio durante l’inarrestabile carica di PlayStation 4 – sembra stia dimostrando molto interesse per le nuove Xbox Series X/S, con una richiesta rivelatasi tanto elevata da aver costretto Amazon USA a pubblicare e-mail a tappetto per molti utenti lanciatisi nella prenotazione, sostanzialmente avvertendo che per molti potrebbe non essere garantito l’arrivo della console al Day One. Tra questi figura anche Geoff Keighley, volto noto del mondo gaming che ha pubblicato sul suo profilo Twitter il messaggio incriminato, di fatto molto simile a quello che già ricevette in merito a PlayStation 5.

Non conoscendo le disponibilità dei diversi rivenditori, allo stato attuale appare difficile capire quanto PlayStation 5 e Xbox Series X/S stiano effettivamente vendendo, ma vedere il “tutto esaurito” per entrambe le console in quasi ogni parte del pianeta è sicuramente un segnale importante. Se la scorsa generazione venne sostanzialmente vinta da Sony ancor prima che le console uscissero, questa volta la “battaglia” generazionale si prospetta come uno scontro ben più acceso. Noi, dal canto nostro, in quanto videogiocatori non potremmo essere più felici; dopotutto, un’agguerrita concorrenza va sempre traducendosi in grandi offerte per il pubblico.

Se siete alla ricerca di qualche titolo con cui passare il tempo in attesa della Next Gen, vi ricordiamo che su Amazon è recentemente arrivato il tanto chiacchierato e apprezzato Mafia Definitive Edition.