Xbox

Xbox Series X: supporterà il bluetooth?

La futura Xbox Series X con l’ufficializzazione delle specifiche tecniche si è rivelata all’altezza delle aspettative. La prossima console di Microsoft con i suoi 52 CU, gli 1,825 Ghz e i 12,155 TFlops garantirà una qualità grafica superiore a quanto mai visto fin’ora su console da gaming. Molto poco si è parlato fin’ora del supporto bluetooth, ed è lecito domandarsi se la next-gen sarà compatibile con tale tecnologia wireless.

Esattamente come per Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, Xbox Series X non sarà compatibile con la tecnologia bluetooth. La motivazione dietro questa scelta da casa Microsoft è legata alle abitudine dei videogiocatori e alla potenza del segnale. In generale le persone tendono a giocare distanti dalle proprie console e pertanto il segnale bluetooth non sarebbe sufficientemente forte per raggiungere gli standard di latenza di Microsoft, oltre alla forte suscettibilità a interferenze con maggiori distanze fra i dispositivi collegati.

Xbox Series X

Ecco perché Microsoft ha optato ancora una volta per la nuova Xbox Series X per la tecnologia wireless di sua proprietà, Xbox Wireless. Il segnale di Microsoft è più potente, stabile e meno soggetto a interferenze rispetto alla tecnologia bluetooth. Sfortunatamente per coloro che speravano di collegare un adattatore bluetooth USB alla nuova console per sfruttare tale tecnologia, ciò non sarà possibile in quanto la next-gen non possiede, come i suoi predecessori, i driver necessari per il suo funzionamento.

Fa eccezione il nuovo controller di Xbox Series X. A differenza della console e delle altre periferiche Microsoft, il segnale bluetooth nei controller è disponibile: opzione necessaria per il collegamento a dispositivi mobili o PC. Ricordiamo a tutti che è possibile giocare ai titoli Xbox dal proprio smartphone tramite Project xCloud o i servizi Xbox ottimizzati per il sistema operativo Windows su PC.

In caso il vostro PC non supporti la tecnologia bluetooth potete acquistare l’adattatore wireless USB di Xbox.