Xbox

Xbox xCloud: Microsoft “aggirerà” le regole di Apple per un report

Secondo quanto riportato da un report di Business Insider, Phil Spencer, capo della divisione Xbox di Microsoft, sta cercando un modo alternativo per permettere agli utenti dei device Apple di giocare ai videogame xCloud. Per farlo, pare che la società di Redmond voglia “aggirare” le regole dell’App Store e di iPhone e iPad.

Il report parla di un meeting avvenuto questo mercoledì, durante il quale Phil Spencer ha discusso di vari metodi per portare il servizio xCloud, incluso in Xbox Game Pass. Secondo quanto detto, l’obbiettivo di Microsoft è di rilasciare una “soluzione diretta basata su browser”, nel corso del 2021.

Servizi streaming di terze parti su iPhone: è possibile?
iPhone 12

Sarebbe un modo per superare i limiti imposti da Cupertino. Secondo Apple, infatti, servizi streaming come Google Stadia e Xbox Game Pass sono i benvenuti, ma solo se ogni singolo gioco presente in tali app venisse inviato per la revisione singolarmente, con la possibilità anche di trovarlo negli elenchi di ricerca. Si tratta ovviamente di una soluzione non praticabile per Microsoft e Google.

Ci sono però situazioni in cui questa regola può essere “superata”. Ad esempio, l’app PS4 Remote Play di Sony fornisce un input audio e video per giochi che vengono eseguiti localmente sulla console fisica e non da un server separato.

Amazon Luna, invece, supera questo problema permettendo di accedere al servizio tramite il web browser di iOS. Questa soluzione sembra la più probabile anche per Microsoft e Xbox xCloud: in questo modo “aggirerebbero” le regole di Apple. Ovviamente questo significa creare un servizio browser dedicato (con relativi costi e tempi di sviluppo), ma considerando la grandezza del bacino d’utenza iOS, è altamente probabile che Redmond voglia farlo.

Per ora è solo un report, ma Phil Spencer ha già pubblicamente affermato, in un’intervista a Wccftech, che è ferma intenzione di Microsoft portare Xbox Game Pass su tutti i device possibili. “Abbiamo intenzione di portare Game Pass su tutti i device mobile in circolazione, inclusi gli smartphone Apple. Continueremo a parlare dell’argomento e siamo certi che troveremo qualche soluzione.”

xCloud è interessante, ma Xbox Series X | S lo sono ancora di più: potete prenotare la console su Amazon Italia.