Xbox

xCloud, arriva finalmente la retrocompatibilità

A sorpresa non è più bello? Sembra che anche a Microsoft ultimamente piaccia fare degli annunci a sorpresa, e forse è un trend che molto presto verrà preso dalla quasi totalità delle software house soprattutto dopo che quest’anno non vedremo prender vita alcun tipo di evento dedicato alla nostra passione. Tornando invece sul soggetto della notizia, sembra che sia possibile da subito giocare ad alcuni dei titoli per Xbox 360 e Xbox Classic grazie ad XCloud. L’annuncio è arrivato poco fa, all’interno del blog di Microsoft Xbox Wire.

Per la precisione sarà possibile giocare ben 16 titoli in retrocompatibilità direttamente dal proprio smartphone. Vi ricordiamo che il servizio XCloud è disponibile per tutti gli abbonati a Game Pass Ultimate, il servizio in abbonamento che vi permette di avere a disposizione una grandissima libreria di titoli da giocare in tranquillità quando volete. Ovviamente tutto questo fa parte del piano dell’azienda di Redmond di espandere sempre di più i confini del gaming e soprattutto avere un ecosistema sempre più espanso e capace di attrarre a se sempre più giocatori.

Vi lasciamo qui la lista con tutti i titoli che saranno giocabili su smartphone:

  • Banjo-Kazooie
  • Banjo-Tooie
  • Double Dragon Neon
  • Fable II
  • Fallout: New Vegas
  • Gears of War 2
  • Gears of War 3
  • Gears of War: Judgment
  • Jetpac Refuelled (con controlli touch)
  • Kameo
  • Perfect Dark
  • Perfect Dark Zero
  • The Elder Scrolls III: Morrowind
  • The Elder Scrolls IV: Oblivion
  • Viva Piñata (con controlli touch)
  • Viva Piñata: TIP (con controlli touch)

Vi ricordiamo che al momento ancora non è possibile giocare a tutti i titoli con i controlli su schermo, vi consigliamo quindi di collegare un vostro pad bluetooth, oppure acquistare un pad apposito per giocare su smartphone. Finalmente è possibile giocare una parte della Elder Scrolls Saga in modalità portatile. Ora corro subito a giocare Oblivion!

Se volete provare il Game Pass, potete farlo con un abbonamento da 3 mesi. Per giocare in tutta serenità con lo smartphone invece vi consigliamo alcuni accessori: il supporto per telefono, e il joypad Razer Kishi.