Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Zelda Breath of the Wild, cavalcare Sidon ovunque è possibile grazie ad un glitch

È stato trovato recentemente, un glitch in The Legend of Zelda Breath of the Wild inerente il principe Sidon. Ecco tutte le info.

Trovare glitch o bug all’interno di giochi Nintendo è quasi impossibile. Nonostante ciò, nella giornata di ieri è stato scoperto, con grande stupore dei giocatori, un glitch inerente Sidon in The Legend of Zelda Breath of the Wild.

Per chi non lo sapesse, nel corso di The Legend of Zelda Breath of the Wild, Link avrà la possibilità di cavalcare il principe Sidon. Il personaggio, è il principe degli Zora che vi affianca nella sfida contro Vah Ruta, consentendovi di sfrecciare ad alta velocità sull’acqua.

The Legend of Zelda Breath of the Wild

Come sicuramente ricorderà chi ha giocato al titolo, si può utilizzare Sidon solo in una porzione del gioco ma, grazie a questo glitch, avrete la possibilità utilizzarlo in qualsiasi momento, cielo e terraferma compresi.

L’effetto, come potete vedere dal video nel tweet riportato poco più in basso, non è bellissimo a vedersi. Difatti Sidon potrà si muoversi sulla terraferma, ma a differenza del suo ambiente naturale, i suoi movimenti saranno goffi e lenti. Vedere l’animazione del nuoto di Sidon completamente smascherata ci ha lasciato un po’ titubanti.

Purtroppo non viene spiegato dall’utente come attivare il glitch in questione, e quindi dovrete prendere questa notizia, almeno per il momento, come una semplicità curiosità interessante.

In Breath of the Wild il giocatore potrà esplorare nuovi dungeon servendosi di un notevole arsenale di armi, comprese le bombe, gli scudi e la Master Sword e, per la prima volta a differenza dei capitoli 3D precedenti, potrà saltare e scalare rocce.

The Legend of Zelda Breath of the Wild

Tuttavia si dovrà tenere in considerazione anche la temperatura corporea di Link, il quale non riuscirà a resistere in determinati ambienti senza gli abiti adatti. Inoltre si avrà la possibilità di domare i cavalli e di rallentare il tempo durante le battaglie più concitate. Cosa non da poco, è anche il ripristino della propria energia vitale la quale, a sostituzione dei classici cuori sparsi per il mondo di gioco, verrà riparata cucinando e mangiando i cibi in precedenza raccolti.

Voi avete mai scoperto qualche curioso glitch all’interno di Breath of the Wild o un titolo Nintendo in generale?

Ricordiamo che The Legend of Zelda Breath of the Wild è ad oggi disponibili sugli scaffali per Nintendo Switch e Wii U.

Acquista ora la tua copia di The Legend of Zelda Breath of the Wild su Amazon!