Hot topics:
2 minuti

Vivendi frena su Mediaset Premium, prima il nodo Telecom

Vivendi frena sul progetto di acquisizione di Mediaset Premium. Prima bisogna risolvere la questione Telecom. Il pallino è nella mani dei francesi.

Vivendi frena su Mediaset Premium, prima il nodo Telecom

In Sky probabilmente se la stanno ridendo. I diritti per la trasmissione della Champions sono costati così cari a Mediaset – 700 milioni per tre anni – che ora sono costretti a vendere la pay-TV Premium. L'incremento di 200mila abbonati non è stato sufficiente per bilanciare l'incredibile esborso. A Cologno Monzese però non si sono fatti prendere dal panico e la scorsa estate Pier Silvio Berlusconi ha incontrato Vincent Bollorè di Vivendi per un accordo proficuo per tutti.

pier silvio berlusconi
Pier Silvio Berlusconi

Il manager bretone avrebbe dovuto acquisire Mediaset Premium e contraccambiare anche con azioni. Inoltre entrambi i gruppi avrebbero potuto lavorare insieme su nuove produzioni. Soluzione perfetta.

Ieri però l'ingranaggio si è fermato. "Non commento i rumors ma posso confermare che non siamo venditori di Premium poiché la consideriamo parte del nostro core business", ha assicurato il direttore finanziario di Mediaset e presidente di Premium Marco Giordani. La Repubblica sostiene che Bollorè puntasse all'intera acquisizione di Mediaset, sebbene programmatica negli anni, e che il congelamento della trattativa sia legato a qualche piede di troppo sul freno (della controparte).

Vincent Bollorè
Vincent Bollorè

Non meno importante l'esito della vendita delle torri di trasmissione Telecom – di cui Vivendi è azionista di riferimento. Se Ei Towers (Mediaset) dovesse aggiudicarsele lo stesso gruppo di Cologno Monzese sarebbe ancora più appetibile.

L'unica certezza è legata alla potenziale strategia digitale. Canal Plus di Vivendi dovrebbe inglobare Mediaset Premium e mettendo insieme Infinity e Watchever dare vita a una nuova piattaforma streaming capace di contrastare Netflix e Sky Online.

Ad ogni modo non ci saranno svolte epocali prima dello scioglimento dei nodi Telecom. 

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Streaming and TV?
Iscriviti alla newsletter!