Hot topics:
4 minuti

Windows 10 Creators Update, 3D e realtà virtuale per tutti

Microsoft ha mostrato oggi le numerose novità in arrivo agli inizi del 2017 con Windows 10 Creators Update: il 3D sarà alla portata di tutti, con novità sia nel campo della produttività che dell'intrattenimento.

Windows 10 Creators Update, 3D e realtà virtuale per tutti

Microsoft ha svelato Windows 10 Creators Update, aggiornamento gratuito che arriverà agli inizi del 2017. Ovviamente quelle illustrate non saranno le uniche novità del sistema operativo, ma oggi Microsoft ha voluto focalizzare l'attenzione su due concetti principali: rendere le funzioni 3D disponibili per tutti e semplici da utilizzare e facilitare la condivisione con le persone che contano per noi, sia in ambito lavorativo che personale.

Screen%20Shot%202016 10 26%20at%2010 10 02%20AM

La prima novità, già anticipata di recente ma oggi illustrata più nel dettaglio, riguarda le nuove funzioni 3D introdotte con la versione di Paint che accompagnerà l'update. Durante la dimostrazione appare chiara la possibilità di creare in modo semplice e immediato tramite i nuovi strumenti di Paint oggetti 3D, ad esempio semplicemente disegnando una forma.

Screen%20Shot%202016 10 26%20at%2010 24 55%20AM

La nuova versione del software inoltre consentirà di interagire con disegni preesistenti, mixare fotografie e oggetti 3D in maniera creativa e importare oggetti presi dal mondo reale o creati da terzi. Nel primo caso la cosa è resa possibile da una nuova app che scansiona l'oggetto in questione usando la fotocamera del telefono. A quanto pare non è necessario hardware ad hoc, l'app sarà installabile su tutti gli smartphone e i dispositivi con Windows 10 Mobile.

Screen%20Shot%202016 10 26%20at%2010 19 45%20AM

Nel secondo caso Microsoft sta creando una community online in cui gli autori potranno condividere le proprie creazioni. Per accedere alla community non è necessario utilizzare il browser: è possibile infatti accedere al servizio tramite una schermata dedicata integrata in Paint 3D, da cui si potrà visualizzare sia la collezione principale che le gallery personali che ciascuno potrà creare. Per importare l'oggetto desiderato basterà un semplice drag & drop. Le novità però non finiscono qui perché, per chi ne sarà dotato, sarà anche possibile riprodurre l'oggetto scelto tramite stampante 3D, premendo un semplice tasto dalla schermata principale.

Screen%20Shot%202016 10 26%20at%2010 34 04%20AM

Novità interessanti sono state annunciate poi per quanto riguarda Microsoft HoloLens. Grazie a un update del browser Edge chi indossa HoloLens potrà surfare attraverso il sito dedicato ai modelli 3D visualizzandone i contenuti direttamente in modalità tridimensionale.

Con HoloLens, inoltre sarà possibile "prendere" uno dei modelli 3D e "trasportarlo" nel mondo reale, ad esempio un mobile o un oggetto d'arredo, per vedere che effetto farebbe.

Microsoft ha però anche in serbo una sorpresa nell'ambito della realtà virtuale: partner come Dell, HP, Acer, Asus e Lenovo infatti commercializzeranno presto un visore per la realtà virtuale dal costo contenuto, pari a 299 dollari.
Il colosso di Redmond non ha fornito al momento molti altri dettagli in merito, ma sappiamo che il visore avrà sensori con 6 gradi di libertà, come il ben più costoso Oculus Rift.

img 0034

Passando all'ambito gaming Microsoft ha poi annunciato una novità davvero importante per Xbox: grazie al Creators Update ora sarà possibile effettuare lo streaming in tempo reale mentre si gioca e senza bisogno di avviare app dedicate. Un risultato reso possibile dall'integrazione della GUI di Beam, una startup in stile Twitch acquisita la scorsa estate. In questo modo gli utenti potranno comunicare in tempo reale con lo streamer e, tramite alcuni pulsanti dedicati che cambiano a seconda del gioco, suggerire al giocatore cosa fare.

img 0045

Arena on Xbox Live invece consentirà a ogni giocatore di avviare tornei personalizzati che funzioneranno sia su Xbox che sui PC con Windows 10, consentendo quindi a giocatori di piattaforme diverse di divertirsi assieme. Infine arriva un altro annuncio atteso: Creators Update introdurrà il supporto a Dolby Atmos e alla funzione bitstream pass-through sia su Windows che su Xbox.

img 0062

Si giunge così all'ultimo ambito toccato dalle novità del futuro update: mettere le persone che contano al centro dell'esperienza d'uso di Windows 10, sia in ambito lavorativo che personale. L'utente infatti potrà mettere degli shortcut dei contatti preferiti direttamente sulla taskbar e da qui, in non più di due passaggi, potrà condividere in modo semplice e veloce qualsiasi cosa - un documento, una foto, un filmato o altro.

Leggi anche: Microsoft Surface Studio, PC che dà potere alla creatività

Allo stesso modo inoltre sarà anche possibile scegliere in che modo interagire con ciascun contatto, decidendo ad esempio se inviare una mail, un messaggio o ancora passare a Skype, il tutto senza mai il bisogno di avviare l'ap specifica o uscire dalla schermata corrente.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Software?
Iscriviti alla newsletter!