Hot topics:
3 minuti

Windows 10 Mobile è morto, parola di Microsoft

Joe Belfiore, responsabile del design dei sistemi operativi Microsoft, ha confermato attraverso Twitter l'abbandono del progetto Windows 10 Mobile. Il colosso di Redmond si concentrerà su altre piattaforme.

Windows 10 Mobile è morto, parola di Microsoft

Il progetto legato a Windows 10 Mobile è definitivamente morto. Ad annunciarlo, anche se in via ufficiosa, è stato Joe Belfiore, responsabile del design dei sistemi operativi Microsoft, che ha fornito una serie di risposte agli utenti sul proprio profilo Twitter. L'azienda di Redmond si concentrerà dunque su altre piattaforme, con Project Andromeda che assume contorni sempre più concreti.

Come potete vedere dal tweet sottostante, Belfiore ha innanzitutto chiarito come Microsoft abbia in programma di continuare a rilasciare bugfix e aggiornamenti di sicurezza per Windows 10 Mobile. Lo sviluppo di nuove funzionalità e nuovi dispositivi hardware però non rappresentano più il focus della strategia del colosso di Redmond in ambito mobile. Ma non è tutto.

In un secondo tweet di risposta infatti Belfiore ha specificato come una delle criticità più importanti di Windows 10 Mobile fosse la penuria di applicazioni. Nonostante gli investimenti di Microsoft per incentivare gli sviluppatori in tal senso, il volume degli utenti è sempre stato troppo basso per attirare le aziende.

Insomma, una sorta di resa che, tra l'altro, risulta assolutamente coerente con la recente strategia Microsoft, che ha deciso di concentrarsi nel porting dei propri servizi su Android e iOS. L'ultimo, in ordine temporale, è il browser Edge, che a breve sbarcherà sul Play Store e sull'App Store.

Tutto questo però rilancia anche le quotazioni di Project Andromeda, una sorta di versione modulare di Windows 10 in grado di adattarsi perfettamente alle dimensioni dello schermo del dispositivo in cui viene installata (smartphone e tablet inclusi). Un sistema operativo perfetto nella logica di favorire il successo commerciale dei prodotti con SoC ARM con a bordo Windows 10, il cui arrivo sul mercato è previsto per fine 2017.

Microsoft è evidentemente di fronte a un bivio nel settore dei dispositivi mobili. Il fatto che il progetto Windows 10 Mobile sia morto non coglie certamente di sorpresa, vista la situazione in cui versa ormai da diverso tempo. Di contro però il management dell'azienda di Redmond ha più volte ribatido la volontà di continuare ad operare nel segmento smartphone.

Microsoft Surface Phone
Un concept di Surface Phone

I prossimi mesi saranno cruciali per comprendere i piani di Microsoft. La sensazione comunque è che il colosso di Redmond non sia intenzionato a rinunciare a un mercato enorme come quello smartphone che, nonostante la saturazione, potrebbe accogliere positivamente l'ingresso di un sistema operativo come Project Andromeda, che potrebbe offrire enormi potenzialità. Staremo a vedere.


Tom's Consiglia

Se siete alla ricerca di un supporto da scrivania per iPhone, date un'occhiata al modello prodotto da Lamicall, realizzato in alluminio e disponibile su Amazon in diverse colorazioni.

Galaxy Note 8 Galaxy Note 8
   
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone Windows?
Iscriviti alla newsletter!