Windows Phone abbandonato anche dalla Polizia di New York

Windows Phone continua a perdere terreno. Come riportato dal New York Post, la Polizia di New York sostituirà i 36.000 smartphone equipaggiati con il sistema operativo mobile di Microsoft e in dotazione agli agenti, con altrettanti iPhone. Una scelta inevitabile, dettata dal destino sempre più incerto della creatura del colosso di Redmond, specie per quanto riguarda gli aggiornamenti.

 

I 36.000 smartphone erano stati acquistati dalla Polizia di New York appena due anni fa. I modelli scelti però, ovvero il Lumia 830 e il 640 XL, sono basati nativamente su Windows Phone 8.1, il cui supporto è terminato lo scorso 11 luglio. Si tratta comunque di due dispositivi aggiornabili a Windows 10 Mobile che però, come abbiamo avuto modo di apprendere nelle scorse settimane, sarà soppiantato da Project Andromeda.

Windows Phone Polizia New York

Insomma, una situazione che ha reso quasi obbligato il cambio di rotta da parte della Polizia di New York. Una scelta che, tra l'altro, ha sollevato diverse polemiche circa il budget necessario per poter adottare gli iPhone. Infatti, oltre alla spesa per gli smartphone, sarà necessario riscrivere per iOS tutte le personalizzazioni software necessarie all'attività degli agenti.

Leggi anche: Windows Phone è morto, viva Windows Phone!

La Polizia di New York ha a disposizione un budget da 160 milioni di dollari per aggiornare e modernizzare i servizi messi a disposizione dell'ente. Una cifra sicuramente importante, ma nella quale devono anche rientrare tutta una serie di aspetti, che vanno ben oltre i semplici smartphone in dotazione agli agenti.

Windows Phone Polizia New York

Al di là comunque di queste considerazioni, appare evidente come Windows Phone prosegua nella propria caduta libera. Del resto, la stessa Microsoft sembra aver definitivamente accantonato il progetto nella logica di concentrarsi su Andromeda OS, una versione modulare del sistema operativo desktop con la quale il colosso di Redmond proverà a rilanciarsi in ambito mobile.

Leggi anche: Addio Windows 10 Mobile, Microsoft a lavoro su Andromeda OS

Novità importanti sono attese nei prossimi mesi, con i primi dispositivi Windows 10 basati su SoC ARM che dovrebbero essere commercializzati entro fine 2017. Nel frattempo, non si può far altro che constatare il naufragio definitivo di quel progetto di belle speranze noto a tutti come Windows Phone.


Tom's Consiglia

HP Elite X3 è uno dei migliori smartphone in ambito Windows 10 Mobile. È caratterizzato da uno schermo da 6 pollici QHD AMOLED, 4 GB di RAM, audio stereo e fotocamera posteriore da 16 MP.

Pubblicità

AREE TEMATICHE