Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
4 minuti

Windows Phone poteva essere un successo ma è un fallimento

Secondo IDC Windows Phone dovrebbe avere una quota di mercato nel 2020 vicina allo 0%. Quattro anni fa gli analisti pronosticavano il 20% nel 2016. La realtà è ben diversa.

Windows Phone poteva essere un successo ma è un fallimento

IDC ha pubblicato una nuova analisi sul mercato degli smartphone, sottolineando che le consegne cresceranno solo dello 0,6% quest'anno, a 1,45 miliardi di unità. Praticamente il mercato è in stallo se pensiamo che un anno fa la crescita era pari al 10,4%.

Il piccolo progresso di quest'anno deriva dalla maggiore popolarità e dai prezzi in calo dei dispositivi 4G, in particolare nei mercati emergenti. Uno scenario che ha fatto la fortuna di Android, che crescerà di oltre il 5% quest'anno. Tutti gli altri invece perdono quote, con un -11% per quanto riguarda iOS e un -79%% per Windows Phone, ribattezzato Windows Mobile.

hp elite x3

La situazione di Apple è piuttosto nota, legata al rallentamento delle vendite di iPhone e al posizionamento dei propri dispositivi in una fascia di prezzo troppo alta per trovare grande diffusione nei paesi emergenti. L'azienda di Cupertino ha chiuso l'anno fiscale 2016 con un fatturato in calo per la prima volta dopo 15 anni.

La situazione di Windows Phone è figlia del disimpegno di Microsoft dal settore. Si mormora dell'arrivo di un Surface Phone in futuro e di recente HP ha introdotto l'X3 basato su Windows 10 Mobile, ma per il resto l'azienda ha smesso di presentare nuovi prodotti e i partner hanno fatto altrettanto. Secondo IDC nel 2020 la quota di Microsoft nel settore sarà pari allo 0,1%, praticamente inesistente, segno che gli analisti non credono in un ritorno in grande stile della casa di Redmond.

Piattaforme Volume 
consegne 2016 (in milioni)
Quota 2016 Crescita annua 2016 Volume consegne 2020 (in milioni) Quota 2020 Crescita annua 2020
Android 1,228.8 85.0% 5.2% 1,464.7 85.6% 4.2%
iOS 206.1 14.3% -11.0% 243.6 14.2% 2.5%
Windows Phone 6.1 0.4% -79.1% 1.0 0.1% -19.3%
Altri 4.5 0.3% -50.0% 1.0 0.1% -7.3%
Totale 1,445.4 100% 0.6% 1,710.3 100% 4.8%

E dire che nel 2012 IDC affermava che Windows Phone avrebbe raccolto una quota del 19,2% entro il 2016. Questo dimostra che talvolta - o spesso a seconda dei casi - gli analisti difficilmente ci prendono nelle previsioni sul lungo termine. Quattro anni sono un abisso in ambito tecnologico e dire se Microsoft sarà o no nel settore smartphone nel 2020 non è così semplice. Oggi sembra improbabile, ma tra due anni lo scenario potrebbe completamente mutare.

In queste ore fa tra l'altro discutere quanto emerso dal meeting di Microsoft con gli azionisti. Sembra che in molti abbiano pressato il CEO Nadella per capire quale sia la sua visione sul mercato mobile.

Secondo GeekWire l'amministratore delegato avrebbe risposto che Microsoft oggi pensa alla mobilità "in senso più ampio. In altre parole pensiamo alla mobilità dell'uomo su tutti i dispositivi, non solo a quella su un solo prodotto. Detto questo non ci stiamo allontanando dal nostro focus sui dispositivi mobile. Ciò che ci accingiamo a fare è concentrare gli sforzi sui punti in cui possiamo portare differenziazione. Se si prende Windows Phone, abbiamo differenziato per quanto riguarda la facilità di gestione, la sicurezza e Continuum che permette di usare uno smartphone come un PC. Quindi dobbiamo puntare forte su questi punti di differenziazione".

Un altro azionista, irritato dall'arrivo dell'app Microsoft Pix su Android e iOS ma non Windows Phone, ha incalzato ulteriormente Nadella. Il CEO ha dichiarato che Microsoft continuerà a supportare l'utenza Windows Phone ma allo stesso tempo proseguirà nel riconoscere l'esistenza di piattaforme con quote maggiori, assicurandosi che i propri servizi siano disponibili anche su altri ecosistemi.

È chiaro che chi ha dato fiducia a Microsoft acquistando un terminale Windows risente dell'evidente disimpegno attuale dell'azienda dal settore. Non è chiaro però se tutte queste voci sull'arrivo di Surface Phone sia solo il preludio a un piano più grande oppure una semplice prova di forza, come quella data con Surface Studio.

HP Elite X3 HP Elite X3
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone Windows?
Iscriviti alla newsletter!