Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
9

Xiaomi Yi Action Cam, test e confronto con GoPro e SJ4000

Xiaomi si lancia nel mercato delle Action Cam con la Yi, e si propone come alternativa economica della GoPro. L'abbiamo provata e messa a confronto con la GoPro Hero 4 Silver e la Qumox SJ400.

Xiaomi Yi Action Cam, test e confronto con GoPro e SJ4000

Xiaomi Yi Action Cam

 

La Yi è la proposta di Xiaomi per chiunque sia alla ricerca di una action cam economica.

original xiaomi yi sports camera

Xiaomi Yi, caratteristiche tecniche a confronto

Continua l'invasione dei marchi asiatici minori, quelli che negli ultimi anni si sono fatti conoscere e preferire rispetto ai più blasonati Samsung, LG o Sony. Tra tutti, Xiaomi è forse quello che ha fatto più parlare di sé, e dopo aver messo radici nel fertile mercato degli smartphone, è pronta ad attaccare i grandi anche su altri fronti. Abbiamo provato la Yi Action Camera, che come s'intuisce dal nome è la nuova Action Camera di Xiaomi.

Xiaomi 11

Il riferimento del settore, praticamente sinonimo di Action Camera, è la GoPro. Ma come è stato per gli smartphone, Xiaomi arriva con un prodotto molto economico, che costa circa 120 euro. Secondo l'azienda questa Action Cam non è una diretta concorrente della GoPro, ma è praticamente impossibile non considerarla tale.

Il meglio che offre oggi GoPro è la Hero4 Black, in grado di girare video in 4K a 30 FPS o in 1080p a 120 FPS, e scattare foto da 12 megapixel fino a 30 FPS, con Wi-Fi e Bluetooth integrati. Si tratta di un gioiellino da quasi 500 euro. Per questa prova, come confronto, avevamo a disposizione una GoPro Hero 4 Silver, che porta la massima risoluzione supportata a 2.7K a 30 FPS (i 4K sono supportati ma con un frame rate di 15 FPS), ha sempre il bluetooth e il Wi-Fi e scatta foto da 12 Mpx. La concorrente più diretta sarebbe la GoPro Hero "base", ma rimane ugualmente interessante vedere come la Yi si comporta contro una Action Cam di fascia superiore, che in questo caso consideriamo come un prodotto di riferimento. Abbiamo però incluso anche la SJ4000 di Qumox, un prodotto che hanno acquistato in molti, grazie al suo prezzo molto concorrenziale.

Prodotti GoPro Hero 4 Silver Xiaomi YI Action Cam QUMOX SJ4000
Sensore 12 MPx 16 MPx 12 MPx
Risoluzione Massima Video 4K 15fps 1080p 60fps 1080p 30fps
Storage Micro SD fino a 64GB Micro SD fino a 64GB Micro SD fino a 32GB
Batteria 1160 mAh 1010 mAh 900 mAh
Display Touch display 1.75" integrato - Display LCD 1.5" integrato
Connettività

Mini USB, 
Micro HDMI,
Micro SD

Micro USB, 
Micro HDMI,
Micro SD

Micro USB, 
Micro HDMI,
Micro SD

Prezzo di listino 429 euro 120 euro 72 euro

La Xiaomi Yi è dotata di un sensore Sony Exmor R, BSI da 16 megapixel, affiancato a un DSP Ambarella A7LS, un processore d'immagine basato su processore ARM 11 a 700 Mhz che supporta la risoluzione Full HD a 60 FPS, integra diversi filtri qualitativi per migliorare l'immagine e ridurre il rumore video, e supporta la connettività Wi-Fi e il video streaming per la gestione remota. Tra le altre caratteristiche troviamo uno stabilizzatore d'immagine digitale, supporto HDR e un supporto audio fino a codifica AAC 5.1. Tutte le caratteristiche le potete vedere da questa immagine.

Ambarella Specs
Specifiche Tecniche Ambarella A7LS

Anche la SJ4000 (e il successore SJ5000), amata da chi non ha particolari necessità, è basata sul SoC Ambarella A7L, molto simile a quello della Yi - guardando i diagrammi a blocchi e la lista di caratteristiche, la differenza più grande sembra essere la velocità del SoC. 

Estetica e connettori

Le dimensioni della Yi sono pressoché identiche a quelle della GoPro, stesso spessore, è solo di un millimetro più larga e alta. Sicuramente meno seria nel look, il nero e grigio della GoPro sono sostituite dal verde e l'azzurro, ma c'è anche in versione bianca.

Nel bordo inferiore c'è un foro filettato che permette di fissarla a un qualsiasi supporto fotografico compatibile, senza la necessità di una custodia (subacquea o meno). Per chi non vuole usarla in condizioni estreme, è un vantaggio. Inoltre è disponibile anche in un kit
"Travel Edition", cioè in abbinamento a un Selfie Stick
.

Xiaomi YI Xiaomi YI inside Xiaomi YI

Sulla scocca ci sono tre tasti: uno frontale per l'accensione, uno superiore per lo scatto/avvio registrazione, uno sul lato per l'attivazione del Wi-Fi. Nella superficie posteriore, dietro a uno sportellino si nasconde il vano per la scheda MicroSD, quello Micro USB e Micro HDMI. Infine c'è il vano per la batteria, un modello da 1010 mAh, di poco meno capiente rispetto a quella della Hero 4 (1160 mAh).

Da un confronto con la GoPro vediamo subito due grandi differenze. La prima è la mancanza totale di qualsiasi sistema informativo, la GoPro integra un LCD monocromatico che permette di effettuare regolazioni o visualizzare informazioni utili, come la modalità, risoluzione, eccetera. Inoltre manca la possibilità di collegare accessori aggiuntivi, laddove la Hero 4 integra una porta posteriore che permette di collegare un LCD o una batteria aggiuntiva, sulla Yi non c'è nulla.

Xiaomi 08

Questo limita anche la possibilità di creare accessori compatibili, a meno di non usare le porte USB/HDMI. È una possibilità, anche se per ora non abbiamo visto niente più di qualche imbracatura. GoPro offre moltissimi accessori, originali o meno, quindi la Yi non sarà certamente una scelta ideale se avete bisogno di usarla in occasioni specifiche che richiedono accessori speciali. Per tutti gli altri, invece, il foro inferiore e un adattatore da busto o testa saranno più che sufficienti.

App e funzioni

La mancanza di un LCD, in qualsiasi forma, obbliga l'uso di un'applicazione, non solo per vedere l'immagine che si sta riprendendo (che sarebbe la normalità per tutti i modelli non dotati di LCD posteriore), ma anche e soprattutto per cambiare le impostazioni. Avrete quindi sempre bisogno di avere lo smartphone a portata di mano, e per ora saranno compatibili solo gli smartphone Android (da qui potete scaricare l'APK della versione inglese ). La versione iOS è attesa.

Cliccate sul pulsante per abilitare il Wi-Fi e attendete che il LED lampeggi. A questo punto potete avviare l'accoppiamento con lo smartphone cliccando l'unico pulsante disponibile nell'applicazione. Quando si collegherà, vi troverete davanti l'immagine inquadrata dalla Action Cam (il ritardo è di poco meno di un secondo), il tasto di registrazione, quello per aprire la galleria, mentre nella parte superiore potete selezionare la modalità d'uso: foto, video, snapshot. Lungo il bordo inferiore avrete le indicazioni dello stato del collegamento e della batteria, sia dello smartphone sia della Yi.

Dall'icona a forma d'ingranaggio si apre il menù delle impostazioni. Da qui è possibile impostare la qualità e risoluzione di registrazione o di scatto, impostare la gestione automatica della luminosità e opzioni. In verità non c'è molto, ma tutto l'essenziale.

Confronto filmati

In questo filmato potete vedere i tre filmati a confronto, mentre più sotto i singoli filmati. Si nota come la qualità della GoPro sia superiore, sia in termini d'immagine, sia di colori e compensazione al passaggio da una zona scura a una più illuminata. La Xiaomi Yi è più vicino alla GoPro anziché la Qumox. Anche la stabilizzazione non è male, forse un po' peggio della GoPro.

Xiaomi Yi Action Cam

GoPro Hero 4 Silver

Qumox SJ4000

Confronto foto

Qui sotto vi mostriamo delle foto che permettono di valutare più attentamente la qualità generale dell'immagine. Anche se le Action Cam non sono fatte per scattare foto, o quantomeno non è questa la loro funzione primaria, analizzare le immagini statiche ci permette di capire meglio la qualità generale. Tutte le immagini sono state scattate con le impostazioni automatiche e qui vi mostriamo un crop dell'immagine originale, che è ovviamente fish eye.

La GoPro è quella che cattura i colori più calibrati, la Xiaomi segue, la Qumox cattura tinte più calde, oltre a non gestire il difetto del refresh a 50/60 Hz dell'illuminazione al neon.

Qui vedete una porzione al 100% dell'immagine precedente. Notate come GoPro e Yi siano più vicine quanto a precisione dell'immagine, che però degrada per la SJ4000.

In questa immagine, che è sempre una sezione con ingrandimento 100% della prima immagine si può notare non solo la differente precisione, ma anche i colori più caldi, sopratutto della SJ4000 rispetto alla GoPro.

Spingiamoci oltre a mettiamo tutte le Action Cam in pessime condizioni, con luminosità molto bassa. La più luminosa è la Xiaomi Yi, che tuttavia sembra attivare qualche sorta miglioramento a livello digitale, mentre la GoPro può contare su un'ottica migliore. La Qumox fallisce completamente in questa condizione estrema.

Concludiamo con un'altra immagine, in questo caso di un ambiente esterno. Vediamo come cambiano i colori tra le tre immagini.

Infine, questa immagine dice molto della precisione dell'immagine. Ecco un crop 100% di una porzione, guardate come la Qumox non riesce a riprodurre distintamente l'antenna, mentre la Yi è, ancora una volta, più vicina alla GoPro.

Conclusioni

La Xiaomi Yi è una valida alternativa per chi vuole un'action aam senza spendere un patrimonio. Avevamo a disposizione una GoPro Hero 4 Silver per il confronto, un modello che costa tre, anche quattro volte in più della Yi, che si può acquistare a circa 120 euro. La GoPro adottata offre funzioni e un frame rate superiore, ma a parità di caratteristiche di registrazione e scatto, la Xiaomi non si comporta male.

Le immagini non sono così precise, così come per la stabilizzazione e i colori, ma non è così distante. La Yi è più vicina alla GoPro anziché alla SJ4000, un modello che ha sicuramente fatto il suo successo grazie al prezzo molto aggressivo.

I difetti principali della Xiaomi è la mancanza di qualsiasi schermo, che obbliga a usare sempre l'applicazione abbinata allo smartphone per vedere cosa si sta inquadrando, ma soprattutto per cambiare la configurazione. Se state cercando un'Action Cam economica, da questa analisi la Yi è una scelta valida. Se sarà possibile vi proporremo altri test di confronto con altre Action Cam, GoPro incluse.

Prodotti in questo articolo
Xiaomi YI Camera Xiaomi YI Camera
Xiaomi YI Camera Xiaomi YI Camera
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Fotografia?
Iscriviti alla newsletter!